Una presenza ancora più forte, quest’anno, quella del Consorzio di tutela del Prosecco Doc al Lido di Venezia per la 74^ edizione della Mostra del Cinema

 

La partnership avviata lo scorso anno con Regione del Veneto per la gestione degli spazi destinati a ospitare innumerevoli eventi culturali attinenti il mondo del cinema, si è confermata vincente ed è stata rafforzata. Nel prestigioso contesto dell’Hotel Excelsior quindi, oltre al consueto susseguirsi di presentazioni, conferenze stampa, proiezioni, passaggio delle delegazioni che anticipa il red carpet, da quest’anno si inserisce Sorsi di Note, l’aperitivo musicale che ogni sera arricchisce il calendario di eventi regionali in programma, creando interessanti momenti d’incontro all’insegna della convivialità e della cultura”.

“Una scelta resa possibile dalla collaborazione della Regione del Veneto che ha prontamente coinvolto due importanti realtà del mondo musicale: ART VOICE ACADEMY e VENETO JAZZ le quali garantiscono la presenza di musicisti di alto profilo e selezioni musicali adeguate al contesto – spiega il presidente del Consorzio Stefano Zanette -. Del resto la collaborazione con Regione Veneto in questo ambito ci sta dando molte soddisfazioni. Il connubio Prosecco Doc – Musica live – mondo del cinema, sta rivelando tutta la sua forza”.

“Questo nuovo appuntamento – afferma l’assessore regionale alla Cultura – ha dimostrato fin dall’esordio la positiva risposta del pubblico della Mostra. Già dalle prime serate abbiamo potuto constatare che si tratta di una proposta molto apprezzata da tutti: lo confermano i numeri, le presenze e gli importanti riscontri che stiamo ricevendo”. Non c’è però solo il Prosecco Doc a rappresentare le eccellenze del territorio. Meritevoli di nota sono anche alcune delle produzioni più significative dell’agroalimentare della zona presenti a questa edizione: i prodotti da forno bio Figulì offerti da Filippo Albertini, gli snack di grana padano Groksì; le confetture, i mieli, la Nocciolata e i succhi di frutta, tutti rigorosamente bio, della Rigoni di Asiago; il cocktail STOP -100% italiano a base di grappa purissima Suite n°5 di Roberto Castagner; l’acqua oligominerale Dolomia che sgorga delle dolomiti veneto-friulane.

Lido di Venezia, 4 settembre 2017