L’appuntamento è il 3 maggio al MooM, eco hotel di lusso alle porte di Milano, dove andranno in scena tre diverse gare

In una giornata di eventi aperti al pubblico, sarà eletto il miglior barman d’Italia, premiato l’istituto alberghiero che ha preparato il cocktail internazionale perfetto e infine un premio per il cocktail più buono realizzato nell’ambito del concorso aperto a tutti. L’A.B.I.Professional, Associazione Italiana Barmen, organizza mercoledì 3 maggio presso il MooM Hotel, boutique hotel a impatto zero a Olgiate Olona, a pochi chilometri da Milano, la terza edizione del concorso nazionale barmen.

L’evento è aperto al pubblico e vedrà i finalisti delle diverse selezioni regionali A.B.I. sfidarsi nella realizzazione di un cocktail, una creazione unica, che possa sorprendere la giuria, composta da membri A.B.I. Professional e da esperti del settore. Il primo classificato, oltre al premio offerto dall’A.B.I., vince un weekend omaggio presso il MooM Hotel. L’iniziativa prevede anche una competizione dedicata agli studenti delle scuole alberghiere del Nord Italia che hanno aderito all’iniziativa. Le scuole si sfideranno nella realizzazione di cocktail internazionali.

Una terza sfida, il concorso Arazzo, è aperta a tutti e metterà alla prova creatività e tecnica dei partecipanti che dovranno realizzare un cocktail utilizzando ingredienti a sorpresa svelati solo a inizio gara. Il pubblico potrà assistere liberamente agli eventi dell’intera giornata che si svilupperà dalle 10,00 alle 19,00. I vincitori del concorso aperto a tutti e della competizione rivolta alle scuole alberghiere riceveranno un prestigioso premio dall’azienda Martini-Bacardi; un viaggio studio nel mese di ottobre a Cognac, in Francia, presso il Castello Le Logis di Grey Goose, per fare un’esperienza storica e degustativa nel mondo dei cocktails. Numerosi gli altri sponsor presenti, tra cui Campari, Nespresso, Fabbri e Branca, che offriranno anche al pubblico presente degustazioni e gadget.

Cornice ideale per un evento scenografico e originale come questo, il MooM Hotel: primo eco hotel della Lombardia costruito sulle regole della bioarchitettura, con linee fluide e componenti di design che ne contraddistinguono lo stile moderno ma creativo, dove gli i spazi vengono sapientemente trasformati per ospitare eventi di diversa natura. La hall che ospiterà l’evento è uno spazio di quasi 400 metri quadri, utilizzato per serate musicali, matrimoni e feste. Parte dell’evento si svolgerà anche negli spazi esterni dell’hotel, dove installazioni di arte contemporanea originali creano un’atmosfera informale ma chic.

Le informazioni sui concorsi previsti il 3 maggio, il programma della giornata e dei momenti di intrattenimento, sono pubblicati sul sito ufficiale dell’A.B.I. Per conoscere gli spazi della location MooM Hotel consultare il sito . E’ necessario inviare la propria richiesta di iscrizione al concorso Arazzo scrivendo una mail all’indirizzo . Mercoledì 3 maggio Concorso nazionale barmen MooM Hotel -via S. Francesco d’Assisi 15, Olgiate Olona (Va) Ore 10 – 19

Il 2 e il 3 maggio si tiene presso gli spazi del MO.OM, elegante hotel situato a due passi da Milano, nell’area dell’aeroporto di Malpensa (Olgiate Olona, in provincia di Varese), la terza Assemblea nazionale dell’A.B.I. Professional, Associazione Italiana Barmen. Martedì 2 maggio l’evento è riservato alla riunione dei membri dell’esecutivo e ai soci. Mercoledì 3 maggio la giornata è aperta al pubblico con tre competizioni: la finale del Concorso nazionale A.B.I. professional, dedicata ai barmen professionisti, ognuno finalista di una selezione regionale; la Cocktail competition delle scuole alberghiere della regione Lombardia aderenti all’evento e la terza gara, detta Concorso Arazzo, dedicata agli ex barmen anche non iscritti ad A.B.I. professional o titolari di esercizi, che potranno sfidarsi realizzando cocktail di fantasia con ingredienti a sorpresa.

Le linee architettoniche e l’arredamento del MO.OM Hotel sono di raffinato design, con ambienti dominati dalla purezza del bianco e resi morbidi dai colori dei quadri che arricchiscono le stanze. L’arte e la cultura si fondono con la modernità per offrire agli ospiti un’accoglienza e un soggiorno all’insegna del comfort. Lo stile dell’hotel si contraddistingue per le linee fluide e i pilastri che svettano creando nuovi volumi e spazi ampi. Oltre ad essere un gioiello di design, MO.OM è costruito sulle regole della bioarchitettura che ne rappresenta l’anima sensibile all’ambiente e ne fanno il primo eco hotel della Lombardia. MO.OM impiega tecnologie che riducono l’emissione di gas serra (del 49% rispetto a un sistema tradizionale), impiega energia verde e fa ampio uso di materiali riciclati. La struttura è circondata da piante ad alto fusto ed è realizzato con materiali a basso impatto ambientale.

aprile 2017