Vermouth di Torino creato da Cocchi con la Reggia di Venaria

 

Debutto al Vinitaly di Verona (10-13 aprile 2016) per l’esclusivo Vermouth di Torino Riserva La Venaria Reale di Giulio Cocchi.

Giulio CocchiQuesto Vermouth di stampo sabaudo, lanciato dalla casa astigiana in occasione del 125° anniversario della sua fondazione, è stato creato in collaborazione ufficiale con la Reggia di Venaria (Torino) e, in questa prima e speciale edizione, è stato prodotto in 1891 bottiglie.

Cocchi_Venaria Reale bottigliaRicetta, selezione degli ingredienti botanici, tempo di affinamento: tutto è stato lungamente ragionato per coerenza storica e geografica. Il Vermouth Riserva La Venaria Reale ha infatti un’identità forte, sia territoriale – vino piemontese, erbe alpine – che storica, rievocando il ruolo essenziale della casa reale dei Savoia nella nascita del vermouth moderno. A sottolineare queste due caratteristiche, nel Potager Royal della Venaria saranno coltivate l’Artemisia absinthium e le erbe alpine che insieme con il rabarbaro e la menta piemontese costituiscono la base botanica per questo vermouth.

Con Riserva La Venaria Reale Giulio Cocchi compie un passo importante nella storia del Vermouth, offrendo la propria interpretazione della categoria “Riserva”.

Il logo Exclusive Brands Torino in retroetichetta identifica il Vermouth Riserva La Venaria Reale tra i prodotti di eccellenza del Piemonte.

Riserva La Venaria Reale si potrà acquistare nello shop della Reggia di Venaria. In Italia e all’estero la diffusione sarà riservata ai canali di alta gamma con l’obiettivo di promuovere il Vermouth di Torino di pari passo con le residenze sabaude e il turismo di qualità in Piemonte.

Un’occasione unica per degustarlo, nel Padiglione 10 – Piemonte stand Q3, Cocchi.

Torino, Aprile 2016