Al via una nuova tappa dell’evento dedicato agli operatori dell’Ho.Re.Ca.  – Coinvolte 57 cantine del portfolio Partesa

La nuova tappa degli OpenWine ideati da Partesa, il network distributivo specializzato nei servizi di vendita, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., è prevista lunedì 2 ottobre, dalle 11:00 alle 20:30, a Bologna. La giornata dedicata alla scoperta delle migliori etichette del mondo vino, è stata organizzata nel suggestivo palazzo medievale “Re Enzo”, centro delle attività economiche, sociali e luogo di massima rappresentanza della Città.

Oltre a proporre le eccellenze del proprio portfolio vini, in sinergia con i produttori presenti all’evento, durante la giornata si svolgeranno una master class dedicata a temi legati al mondo food&wine e show cooking firmati da nomi importanti della cucina italiana. Questo appuntamento rappresenta un’occasione per far incontrare i professionisti Partesa, i migliori produttori di vini di qualità e gli operatori dei principali ristoranti, enoteche e winebar del territorio, e offrire momenti di counseling dedicati. I professionisti Partesa e i produttori vinicoli saranno a disposizione degli ospiti per approfondimenti sui prodotti e momenti di degustazione guidate.

AGENDA – GLI CHEF

ore 14:00

Elide Pastrani – Ristorante alla Lanterna, Fano

Mattia Borroni – Ristorante Alexander, Ravenna

Federico Gualtieri – Terrazza Gualtieri, Ravenna

Gianluca Gorini – Ristorante Gorini, San Piero in Bagno

Ore 19:30

Irvin Zannoni – Ristorante la Capannina, Casal Borsetti

Luigi Sartini – Ristorante Righi, San Marino

Vincenzo Cammerucci – Camì Agriturismo, Ravenna

Bernardo Palladini – Bistrot La Franceschetta, Modena

MASTER CLASS

13:00 – 14:00 Vania Valentini. Aube: storia e tradizione. Le ultime sboccature di Drappier

15:30 – 16:30 Simone Fracassi. Storia della carne. Scelta, tagli, cotture

17:00 – 18:00 Luca Gardini. Red Wine: grandi rossi d’Italia

18:30 – 19.30 Gianni Fabrizio. White wine: grandi cru d’Italia

 

Le cantine coinvolte

Damilano, Poderi dal Nespoli, Torre a Cona, Umani Ronchi, Ca’ Viola, Agricole Vallone, Ca’ del Baio, Terenzi, Arnaldo Caprai, Balia di Zola, Il Pratello, De Falco, San Valentino, Zardetto, Bosio Franciacorta, Torraccia del Piantavigna, Cantine Roeno, Monchiero Carbone, Vigna del Lauro, Dorigati, Castelvetro, Cantina Viticoltori Imolesi, Agriverde, Donnafugata, Ferrucci, Merotto, Ca’ Rugate, Albinea Canali, Poggio dei Gorleri, Kossler, Cantina dei Monaci, Gianni Doglia, Filippo Grasso, Cinti Floriano, Le vedute Franciacorta, Bertè & Cordini, Villa Franciacorta, Audarya, Marcalberto, Rocca del Principe, Von Blumen, Joyfull, Cerreto Piano, Massana Noya, Drappier Hamelin, Weegmuller, Dionisio, A Mano, Abbazia Santa Anastasia, Tenuta di Fiorano, Tenuta di Lilliano, Bovio, I Sabbioni, Olcru, La Calonica, Le Corti.

Cos’è OpenWine

È l’evento firmato Partesa per aprire un dialogo sul prodotto vino, generando un incontro diretto e costruttivo, tra gli operatori del settore Ho.Re.Ca. e i produttori vinicoli. OpenWine non è solo confronto, ma anche un’importante occasione di formazione per valorizzare la competenza dei clienti, incrementando le loro opportunità di business. L’expertise dei professionisti Partesa è a disposizione degli ospiti di OpenWine per consulenze mirate sul servizio perfetto, punto di partenza per la valorizzazione dei prodotti: dalla migliore espressione del binomio vino e cibo alle corrette temperature e metodi di conservazione, dal bicchiere più adatto alla formulazione della carta dei vini più efficace.

Partesa per il Vino

Nel 1998 Partesa dà il via ad un progetto assolutamente all’avanguardia per la distribuzione Ho.Re.Ca.: coniugare la forza operativa di un distributore di beverage, con la volontà di gestire e proporre un assortimento di vini di qualità. In netto anticipo sui tempi, Partesa, anno dopo anno, è riuscita a maturare un’esperienza diversa da qualsiasi altra azienda del settore. I cardini di questo nuovo approccio al mercato sono: un rapporto diretto di partnership con i produttori, un portfolio con vini ricercati e di qualità sia nazionali sia stranieri, grazie anche a importazioni esclusive e un team di specialisti composto dagli esperti del mondo vino, veri appassionati e intenditori, capaci di fornire consulenze mirate insieme a un servizio personalizzato per il cliente del canale Ho.Re.Ca. In questi anni, il progetto Partesa per il Vino si è guadagnato credibilità e fiducia sul mercato da parte di partner e gestori e vanta una significativa riconoscibilità a livello nazionale. I premi ricevuti dalle più importanti guide italiane sui vini selezionati e distribuiti ne testimoniano il successo.

Partesa è una società specializzata nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca. Con 28 anni d’esperienza e 40.000 clienti, Partesa ha raggiunto la massima capillarità distributiva, un attento portfolio di prodotti di qualità, servizi personalizzati e una grande solidità logistica. Un’azienda in movimento che cresce con le esigenze del mercato, in grado di offrire un’innovativa politica commerciale con un’immagine distintiva e unica. La struttura, che impiega circa 1.000 persone, conta 47 depositi e un’ampia flotta di veicoli; fornisce un valido supporto tecnico e commerciale nello sviluppo di attività di marketing, acquisti, logistica, risorse umane, formazione e amministrazione.

 Milano, 29 settembre 2017