Un pacchetto esclusivo per gli amanti del vino: visita alla manifestazione e degustazione in anteprima delle nuove annate Brunello 2012, Campo del Drago 2012 e Riserva Millecento 2011

Castiglion del Bosco

In occasione dell’annuale edizione di Benvenuto Brunello – dal 17 al 20 febbraio 2017 a Montalcino – Castiglion del Bosco, azienda acquistata da Massimo Ferragamo nel 2003, propone la possibilità di vivere appieno la splendida atmosfera di questa storica manifestazione e di partecipare ad una degustazione in anteprima delle sue nuove annate, direttamente in cantina. Per gli amanti del vino e i privati Castiglion del Bosco offre un pacchetto esclusivo: visita alla manifestazione (per la prima volta aperto ai privati, il 19 o 20 febbraio) e degustazione in anteprima delle nuove annate Brunello 2012 – a cui James Suckling ha attribuito il punteggio di 96 –, Campo del Drago 2012 e Riserva Millecento 2011 al prezzo di Euro 100,00.

Il team di Castiglion del Bosco si prenderà cura dell’acquisto dei biglietti d’entrata all’evento e di accogliere i propri ospiti in cantina per la degustazione. A seguire anche la possibilità di preordinare il proprio vino preferito, con spedizione gratuita in tutta Italia. Tra le sue eccellenze Castiglion del Bosco vanta una cantina dalla struttura funzionale e all’avanguardia. Un luogo di grande fascino per gli amanti del vino. Durante tutto l’anno si organizzano visite guidate e diversi tour con degustazioni che spaziano dall’assaggio dalle botti, agli abbinamenti con formaggi toscani, fino a verticali di vecchie annate indimenticabili in un ambiente di incomparabile eleganza e raffinatezza. Per info e prenotazioni: wine@castigliondebosco.com – Tel. 0577 1913750.

untitledCastiglion del Bosco è una delle tenute più grandi e storiche del territorio, la cantina è tra i soci fondatori del Consorzio del Brunello di Montalcino, nel 1967. Proprietà di Massimo Ferragamo dal 2003, Castiglion del Bosco è un luogo magico. Si estende su 2,000 ettari nel cuore della Val D’Orcia, Patrimonio dell’Umanità Unesco, con 62 ettari di vigneti. L’approccio naturale alla viticultura – certificazione biologica – unito ad una tecnologia all’avanguardia in cantina, hanno permesso di raggiungere eccellenti risultati in termini di qualità dei vini e un perfetto equilibrio nel vigneto. Il cuore della produzione, 250.000 bottiglie l’anno, è rappresentato da 4 etichette di Brunello di Montalcino DOCG, tra cui l’esclusiva edizione limitata Zodiaco, la riserva Millecento, il cru Campo del Drago, e il Rosso di Montalcino. L’azienda agricola produce inoltre Chardonnay, olio extravergine d’oliva toscano, grappa e miele locale.

L’elegante cantina accoglie al suo interno Millecento Wine Club, tra i più elitari nel mondo del vino e accessibile solo su invito, e propone diverse tipologie di tour, durante tutto l’anno, dalla degustazione di Brunello, all’arte dell’abbinamento con il formaggio, fino a prestigiose verticali con vecchissime annate, oltre ad un evento annuale per “vivere” la vendemmia. La gestione della cantina è affidata all’enologa Cecilia Leoneschi.

La tenuta comprende inoltre: Castiglion del Bosco Golf Club, l’unico privato in Italia con 18 buche disegnate dal leggendario campione del British Open Tom Weiskopf su in 210 ettari di morbidissime colline, e Rosewood Castiglion del Bosco, un resort 5 stelle L, situato nell’antico Borgo medievale, con 23 Suite, 11 Ville con piscina privata, Spa, 2 ristoranti, orto biologico e scuola di cucina. L’altra proprietà di Massimo Ferragamo, Tenuta Prima Pietra, si trova a Riparbella, 11 ettari affacciati sulla costa toscana dove si produce il Super Tuscan Prima Pietra.

Benvenuto Brunello è una delle manifestazioni più importanti del territorio, organizzata ogni anno dal Consorzio del Brunello di Montalcino. La manifestazione prevede la presentazione alla stampa dei vini nuovi introdotti sul mercato a partire dall’inizio del nuovo anno, la proclamazione delle stelle assegnate alla nuova vendemmia appena prodotta, la posa della piastrella celebrativa della nuova annata e la consegna dei Premi Leccio d’Oro. Quest’anno Benvenuto Brunello si svolgerà dal 17 al 20 febbraio nel complesso di Sant’Agostino, a Montalcino, con una formula organizzativa totalmente nuova, con la possibilità di partecipazione per i privati. I primi due giorni saranno riservati ai giornalisti, mentre tutti gli operatori e i privati che vorranno partecipare lo potranno fare il 19 e 20 febbraio servendosi di un accredito online.

Montalcino, gennaio 2017