A San Lorenzo l’evento clou promosso dal Movimento Turismo Vino Toscana in tutta la regione

Cantine in abbinamento con un produttore di cibo di strada: la novità per l’edizione 2016 di uno degli eventi più amati dagli appassionati. Intanto è già successo con i programmi partiti il 6 agosto e che procederanno fino a domenica 14 agosto nelle tante cantine del Movimento Turismo del Vino Toscana

MTV ToscanaNella notte di San Lorenzo le stelle cadenti saranno ancora più spettacolari con l’evento più atteso dell’estate del vino. Calici di Stelle infatti, nella giornata di San Lorenzo, in Toscana sarà ancora più appetitoso grazie alla collaborazione che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha messo in piedi con l’Associazione nazionale Streetfood. In tutti i territori del vino toscano alcune cantine ospiteranno infatti un produttore di cibo di strada abbinando i propri vini a queste delizie dello streetfood. Si tratta dell’evento clou di una intera settimana di programmazione che dal 6 fino al 14 agosto darà la possibilità ai tanti turisti in Toscana di vivere le aziende vitivinicole in un’area di festa. «Già dai primi giorni di Calici di Stelle abbiamo registrato un enorme partecipazione nelle cantine che hanno fatto partire i programmi da sabato scorso – spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini – con l’evento del 10 puntiamo al tutto esaurito per poi procedere fino al prossimo fine settimana».

Cibo di strada e vino toscano: gli abbinamenti. L’Azienda Agricola Tamburini (Gambassi Terme, Firenze) abbinerà il Chianti a Trippa, Lampredotto, Ribollita. Camposilio (Vaglia, Firenze) ospiterà invece Fuori Posto Truck: cibo di strada di qualità e 100% vegetariano: zuppe, insalate, panini, estratti e ben 18 varietà di caffè. Nel Chianti Classico fiorentino, Filigare (Barberino Val d’Elsa, Firenze) abbinerà i vini al cibo di strada di Non Solo Pane con specialità toscane: Pappa col pomodoro, Kebab del Chianti, Pici all’aglione e tagliere toscano.

Calici di stelle 2016Al Podere dell’Uliveto (San Casciano Val di Pesa, Firenze) i grandi rossi sposeranno hamburger di Chianina e lampredotto dell’Osteria Mobile Toscana, mentre Ruffino, nella tenuta di Poggio Casciano (Bagno a Ripoli, Firenze), ospiterà il Chianina Burger Streetfood. Nel territorio del Vino Nobile di Montepulciano abbinamenti a Canneto con tapas e paella spagnole della Posada Latina e a Salcheto il Nobile si abbina agli hamburger di Happy Train Food Truck. Il Brunello di Montalcino di Col di Lamo invece si abbinerà al Torotosco con Bico con torta al testo versione toscana con salsiccia e verdure saltate e hot dog con wurstel di Chianina. Alla Fattoria del Colle di Trequanda serata greca con i vini di Donatella Cinelli Colombini abbinati a Gyros, Pita e Souvlaki della Taverna Greca. Nel Chianti Classico senese, a Rocca delle Macìe (Castellina in Chianti, Siena) va in scena l’abbinamento con il Fritto misto Napoletano di Massimo Benvenuto.

I programmi. Dal 6 al 14 agosto la festa di Calici di Stelle toccherà le terre del vino toscano. I programmi di Calici di Stelle proseguiranno ancora fino al 14 agosto nelle tante aziende che hanno aderito all’iniziativa (su www.mtvtoscana.com il programma dettagliato territorio per territorio).

Calici di Stelle. E’ l’evento nato oltre dieci anni fa per promuovere il vino italiano durante il periodo estivo. Il 10 agosto di ogni anno, la notte di San Lorenzo, nelle piazze e nelle cantine italiane gli enoappassionati sono protagonisti del brindisi più atteso dell’estate.
Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l’associazione dei comuni vitivinicoli d’Italia.

Montalcino (Si), 9 agosto 2016