Per la mostra torinese “Marylin Monroe. La donna oltre il mito”

Profumato, dolce, inebriante, sensuale: il cocktail Cocchi Rosa Marilyn, a base di Cocchi Rosa Americano, pompelmo rosa e Brachetto d’Acqui Docg è l’omaggio che la casa storica Giulio Cocchi rende alla diva in occasione della mostra “Marilyn Monroe. La donna oltre il mito”, allestita a Palazzo Madama, a Torino, fino al 19 settembre prossimo.

Cocchi Rosa Marilyn
Una dedica tutta piemontese per i 90 anni che la bellissima Norma Jean avrebbe compiuto oggi, 1° giugno.
Tra i 150 oggetti personali in mostra – molti provenienti dalla casa sulla 5th Helena Drive a Brentwood, in California e lasciati al suo maestro Lee Strasberg -, tra gli abiti, gli accessori, gli articoli di bellezza, i carteggi privati, i contratti cinematografici e gli spezzoni dei film, il sapore di questo cocktail fresco e raffinato accompagna la visita e la rievocazione dei magici anni di Marilyn.
Una versione contemporanea e di un cocktail classico e sempre ricco di fascino come il Marilyn, con champagne e ciliegie.
50 ml di Cocchi Rosa Americano Ghiaccio,
15 ml di succo di pompelmo rosa Colmare con Brachetto d’Acqui Docg Guarnire con grande scorza di limone

Il cocktail è stato servito in anteprima alla conferenza di presentazione della mostra.

COCCHIROSAMARILYNL’Americano Cocchi è un vino aromatizzato, creato da Giulio Cocchi a fine ottocento e da allora prodotto ininterrottamente secondo la ricetta originale. Per il suo aroma dato dall’alcool “amaricato” con erbe e spezie è detto “Americano”, anche perché proprio dagli Stati Uniti si diffuse l’usanza di bere il vermouth con ghiaccio e soda. Riporta in etichetta l’originale galletto futurista disegnato negli anni ’30, che rappresenta sia la sua funzione di aperitivo (“dà la sveglia all’appetito”), che uno dei simboli della città di Asti, dove la storia della Giulio Cocchi ha avuto origine.

Cocchi ha creato alcune varianti del suo Aperitivo Americano. La più recente, il Cocchi Rosa è prodotto da vini aromatici del Piemonte, che conferiscono il bel colore rosso senza il bisogno di coloranti, a cui vengono aggiunti estratti di erbe e spezie, in particolare genziana, china, scorze di agrumi, zenzero, vaniglia e petali di rosa.

Giulio Cocchi è una casa storica fondata ad Asti nel 1891. È conosciuta per i suoi vini speciali: i Vermouth (Storico Vermouth di Torino, Dopo Teatro Vermouth Amaro e Vermouth Riserva La Venaria Reale), l’Aperitivo Americano (bianco e rosa) e l’iconico Barolo Chinato. Per i suoi prodotti Cocchi utilizza ancora oggi la ricetta originale formulata dal fondatore. Artigianalità della produzione, rigore nella scelta degli ingredienti e altissima qualità hanno reso Giulio Cocchi sin da subito famoso in tutto il mondo come dimostrano i documenti delle esportazioni: da New York a Londra, da Sydney all’Africa coloniale e al Venezuela.

Cocchi è da 125 anni anche produttore di spumanti metodo italiano e metodo classico, oggi con la denominazione Alta Langa Docg.

Giulio Cocchi Spumanti SrL  – Via Liprandi 21, Cocconato 21, COCCONATO (AT) www.cocchi.it tel. 0141-600071