Dopo il primo approfondimento sul Guyot, Marco Simonit codifica nel suo secondo libro teoria e pratica della tecnica di potatura su cordone speronato

Salute della pianta, rispetto della vite e produzione di qualità. Sono queste le parole chiave del Manuale di potatura della vite “Cordone speronato”, il secondo volume dedicato al Metodo Simonit&Sirch, edito da Edizioni L’Informatore Agrario e acquistabile da domani, anche online. Dopo il primo approfondimento sul Guyot, Marco Simonit codifica nel suo secondo libro teoria e pratica della tecnica di potatura su cordone speronato.

untitledCon oltre 400 illustrazioni a colori e 324 pagine, il manuale è rivolto non solo a viticoltori, tecnici, università, istituti ma anche a appassionati di verde e natura, e riporta l’attenzione sull’importanza della potatura riassegnando un ruolo di primo piano a un’operazione dalle origini antiche, rivisitandola in chiave innovativa e di semplice applicazione.

manuale-di-potatura-della-vite_cordone-speronato_3Marco Simonit, friulano, è cofondatore di Simonit&Sirch Preparatori d’Uva, gruppo specializzato nella potatura delle viti nel rispetto delle culture tradizionali, leader del settore a livello internazionale e consulente delle più importanti aziende vinicole del mondo. Ideatore del Metodo di potatura Simonit&Sirch, fondatore della Scuola Italiana di Potatura della Vite, è docente al DUTE – Diplôme Universitaire de Taille ed d’Epamprage dell’Università di Bordeaux.

Edizioni L’Informatore Agrario, è la casa editrice, con sede a Verona, che da 70 anni offre un servizio di informazione e formazione agli imprenditori agricoli. Tre le testate di riferimento: il settimanale dedicato all’agricoltura professionale L’Informatore Agrario, il mensile per l’agricoltura part-time e hobbistica Vita in Campagna e MAD – Macchine Agricole Domani, dedicato al mondo della meccanica agraria, oltre a un ampio catalogo di libri e altri supporti multimediali su temi specializzati.

Marco Simonit – Manuale di potatura della vite.

CORDONE SPERONATO 2016,

pp 324; ISBN 978-887220-346-0; € 45,00

acquistabile anche online.

Verona, 8 novembre 2016