Monteverro presenta il formato 0,375 l delle sue 4 etichette principali: Monteverro, Terra di Monteverro, Chardonnay e Tinata

dg

L’eccellenza non è questione di “taglia”, nella moda come nel mondo del vino! Ecco allora che Monteverro, azienda-gioiello sulla Costa d’Argento a metà strada tra lo storico paese di Capalbio e il mare, presenta le mini-size dei suoi 4 vini di punta – Monteverro, Terra di Monteverro, Chardonnay e Tinata -. Una versione in miniatura del classico formato da 0,75 l: packaging elegante e curato, con bottiglie avvolte nella carta velina e riposte in casse in legno da 12.

untitled 2

Una proposta in linea con le richieste del mercato: sempre più numerosi i single che frequentano enoteche e ristoranti. Le mini-taglie sono la scelta perfetta per avvicendare i vini tra un piatto e l’altro, ideali per coppie che optano per menù differenti – terra o mare – o se uno dei due non beve alcolici.

E che dire dei menù importanti che richiedono abbinamenti diversi? I piccoli formati permettono di aprire in ogni occasione vini “notevoli” senza temere sprechi – sfoggiando così anche un’anima green – e al tempo stesso di non rinunciare al vino abbinato alla cena quando si ha la consapevolezza che poi ci si dovrà mettere al volante.

untitled

La richiesta maggiore del formato da 0, 375 l arriva dal mondo della ristorazione, che può così soddisfare le esigenze – sempre più differenziate – della clientela.

Ma con la bella stagione sono l’ideale anche per piccoli tasting all’aperto, gite in barca o pic-nic in campagna: coniugano una scelta economica alla curiosità enologica di chi vuole etichette di qualità in ogni occasione.