Il nuovo arrivato nell’Avantgarde Collection, la linea dedicata al canale Ho.Re.Ca è stato proposto in occasione di Vinitaly 2016

 

Esordio in gran stile per il nuovo Prosecco Doc Biologico, l’ultimo nato in casa Mionetto che ha ufficialmente debuttato quest’anno in occasione della 50esima edizione di Vinitaly, l’appuntamento fieristico internazionale più importante dedicato al vino e ai distillati. Un prodotto molto importante per la cantina che va ad arricchire l’ Avantgarde Collection, la prestigiosa linea Mionetto dedicata al canale Ho.Re.ca, e che è stato creato per rispondere perfettamente alle esigenze di un consumatore moderno sempre più alla ricerca di prodotti di origine biologica.

Nell’inconfondibile stile Mionetto il Prosecco DOC Biologico è un prodotto completamente naturale, dalle proprietà organolettiche non soggette ad alterazioni e concepito nel pieno rispetto del ciclo biologico della pianta. Coltivato senza l’aggiunta di prodotti chimici e fertilizzanti sintetici, è il risultato di una vinificazione trattata separatamente in cantina per garantirne la purezza. A garanzia dell’alta qualità, questa referenza vanta la certificazione di Bioagricert (Ente Certificatore del Biologico, accreditato UE) ottenuta attraverso un dettagliato protocollo di controlli effettuati periodicamente in vigna e durante l’imbottigliamento.

untitled

Un packaging prestigioso, nelle tonalità del verde simbolo della sua natura green, avvolge questo spumante dal perlage persistente e cremoso, nel quale si mescolano profumi di fiori di acacia con generose note di mela golden, ananas, arancia e miele. Delicatamente “rustico” al palato è delizioso come aperitivo ed eccellente in abbinamento con le carni bianche, pesce fresco e risotto.

L’Avantgarde Collection rappresenta uno dei fiori all’occhiello di Mionetto: una collezione di alto livello che fa dello stile, dell’innovazione e della modernità i suoi principali valori. Ne fanno parte il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, spumante extra dry dal profumo e sapore inconfondibile di mela acerba; a questo si affiancano due vini ottenuti da uve dell’area DOC Treviso, da sempre vocata alla coltivazione del famoso vitigno: Prosecco DOC Treviso Extra Dry e Prosecco DOC Treviso Brut. Quarto prodotto della linea il Moscato Dolce, spumante elegante e delicato dal profumo persistente tipico del vitigno.

Mionetto S.p.A. Il legame con il territorio d’origine è da sempre alla base del successo di Mionetto nel mondo, una delle prime cantine della denominazione ad esportare il Prosecco negli Stati Uniti dove dal 1998 ha sede Mionetto USA Inc. Nata nel 1887 dall’amore e dalla passione per la terra e per il lavoro in cantina del maestro vinificatore Francesco Mionetto, è oggi una tra le più importanti realtà vinicole italiane nel panorama internazionale. Dal 2008 Mionetto S.p.A. fa parte del Gruppo tedesco Henkell & Co. Gruppe, uno dei maggiori produttori europei di bollicine.

L’acquisizione ha portato grandi opportunità di crescita, sia in termini di mercato, sia da un punto di vista interno, organizzativo e gestionale. Un cambiamento, ma nel segno della continuità, come dimostra la decisione di delegare ad un top management italiano la gestione dell’azienda. Alla guida di Mionetto SpA un Management Board composto da Alessio Del Savio (Consigliere Delegato, Direttore Tecnico ed Enologo), Paolo Bogoni (Chief Marketing Officer), Robert Ebner (Direttore Generale Vendite) e Marco Tomasin (Chief Financial Officer).

Valdobbiadene, 5 Luglio 2016