Un tema inedito e affascinante, un bancone e barman pronti a sfidarsi a colpi di shaker: sono questi gli elementi che caratterizzeranno il nuovo talent show “Mixologist – La sfida dei cocktail” in onda su DMAX (Dtt canale 52, Sky 136-137, Tivùsat canale 28) dal 9 ottobre tutti i giovedì alle ore 22.50.

Prodotto da YAM112003, è un viaggio nel variegato e affascinante mondo dei cocktail, attraverso le storie e la passione degli aspiranti barman, guidati da Campari Academy, scuola di formazione del bartending e centro di riferimento per la cultura del bere bene.

Campari Mixologist_Angiolillo Leuci

Il format, realizzato in collaborazione con Discovery, ha l’obiettivo di ricercare un giovane aspirante barman con poca esperienza e molta passione cui dare la possibilità di diventare un barman di successo, attraverso un percorso di formazione personalizzato in Campari Academy.
“Mixologist – la sfida dei cocktail” offrirà una panoramica inedita sul mondo della mixology, con un tono veloce, fresco e dinamico, riflettendo un trend sempre più attuale: la rinascita del mondo dei cocktail e l’attenzione del grande pubblico al bere miscelato di qualità.
A guidare il talent show sono due professionisti del bartending, Flavio Angiolillo e Leonardo Leuci, che intraprenderanno la ricerca dei barman più promettenti attraverso un viaggio in giro per l’Italia: Milano, Bologna, Padova, Torino, Roma e Bari. In queste sei città Flavio e Leonardo avranno il compito di scegliere i membri della loro squadra attraverso un casting avvincente. La sfida, quindi non sarà solo tra gli aspiranti professionisti, ma anche tra i due coach che riflettono due stili molto diversi.
I barman selezionati in questa prima fase da Flavio e Leonardo dovranno quindi affrontare una sessione di training in Campari Academy, per prepararsi alla sfida finale di ogni puntata, quando a decretare il vincitore sarà chiamato di volta in volta un giudice d’eccezione.

Attraverso 6 puntate di eliminatorie saranno identificati i finalisti che si contenderanno la vittoria nella sfida finale: in palio il titolo di “Mixologist – la sfida dei cocktail” e, soprattutto, la possibilità di intraprendere un percorso di formazione di altissimo livello in Campari Academy con Salvatore Calabrese, guru della mixology mondiale e di recente nominato tra i migliori dieci bartender al mondo nella storia del bere miscelato.
Ogni puntata sarà legata a un tema diverso: i grandi classici dell’aperitivo, atmosfere tropicali, aperitivi frizzanti, bere vintage, sperimentazioni molecolari, fashion drink.
Il pubblico di appassionati, professionisti o semplici curiosi potrà così scoprire e approfondire, grazie a un format divertente, emozionate e coinvolgente, tutto ciò che si cela dietro la preparazione di un drink: ordinare un cocktail non sarà più la stessa cosa.

“Mixologist- La sfida dei cocktail” rappresenta un’importante occasione per portare il mondo del bar al grande pubblico, attraverso il linguaggio diretto della tv e del talent show: un mix esplosivo che permetterà di approfondire contenuti inediti per il mondo della TV e di incuriosire chi non conosce questo mondo, svelando i segreti di una professione molto affascinante. Il Gruppo Campari riserva da sempre grande attenzione verso il mondo dei barman: grazie a Campari Academy, accademia professionale del settore fondata nel 2012, si pone come punto di riferimento per la formazione e la divulgazione della cultura del bere di qualità. Il ruolo dei bartender è molto importante perché rappresenta la naturale connessione tra il prodotto e il consumatore: per questo, il Gruppo Campari si fa promotore di una cultura del bere responsabile, incoraggiando i bartender all’adozione di comportamenti responsabili nei confronti della clientela, affinché possa gustare prodotti che esaltino al meglio la qualità dei singoli ingredienti. “Mixologist – la sfida dei cocktail” permette di trasmettere questi importanti messaggi direttamente al consumatore, evidenziando come la qualità della miscelazione e il consumo responsabile siano elementi di massima importanza nella degustazione dei cocktail.

Il primo appuntamento è giovedì 9 ottobre alle 22:50 su DMAX per iniziare un viaggio nell’arte del bartending accompagnati da grandi maestri e da personaggi che hanno fatto la storia di questa professione creativa e innovativa.

Gruppo Campari
Davide Campari-Milano S.p.A., con le sue controllate (‘Gruppo Campari’), è uno dei maggiori player a livello globale nel settore del beverage. E’ presente in oltre 190 paesi del mondo con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. Il Gruppo, fondato nel 1860, è il sesto per importanza nell’industria degli spirit di marca. Il portafoglio conta oltre 50 marchi e si estende dal core business degli spirit a wine e soft drink. I marchi riconosciuti a livello internazionale includono Aperol, Appleton Estate, Campari, Cinzano, SKYY e Wild Turkey. Con sede principale in Italia, a Sesto San Giovanni, Campari conta 16 impianti produttivi e 3 aziende vinicole in tutto il mondo, e una rete distributiva propria in 19 paesi. Il Gruppo impiega circa 4.000 persone. Le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI – Bloomberg CPR IM) sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana dal 2001.