Mondiale SBK, Prosecco DOC ancora protagonista

 

“Vedere il logo del PROSECCO DOC correre lungo tutta la pista, marchiare i punti di massima visibilità, dare addirittura il nome a interi round sapendo che la diretta televisiva verrà trasmessa in mondovisione, crea sensazioni alle quali non è facile abituarsi.

Perché anche questa tappa, ad appena un mese da quella tedesca che in agosto ci ha visti ugualmente title sponsor, ha saputo rinnovare la magia di un’emozione fortissima – commenta Stefano Zanette, presidente del Consorzio di tutela della Doc Prosecco, rientrando dalla trasferta in Portogallo dove ieri si è conclusa la 11^ tappa del mondiale Super Bike.

Stiamo vivendo un settembre particolarmente intenso da ogni punto di vista: per il mondo del Prosecco Doc è il mese della vendemmia, delle tanti manifestazioni culturali e sportive che abbiamo l’onore di supportare, per non parlare dell’impegno generato dalle uscite sulla stampa nazionale e internazionale. Per il Prosecco c’è sempre molto da fare! In Portogallo, il turista oggi è prevalentemente di nazionalità inglese e quando arriva in vacanza sempre più spesso chiede di poter consumare Prosecco. Dal punto di vista del Consorzio – conclude Zanette – una ragione in più per essere presenti in questo bellissimo paese”.

18 Settembre 2017