Domenica 18 giugno in corso Serpente Aureo ospiti vignaioli da tutta Italia con vini di alta qualità da abbinare ai sapori marchigiani lungo Corso Serpente Aureo

 

Vignaioli provenienti da diverse regioni d’Italia incontrano i colleghi piceni per la tappa marchigiana dell’Italia nel Bicchiere Day, rassegna itinerante dedicata all’enogastronomia di qualità e alle tipicità locali. Dopo le tappe di Bertinoro, Mantova e Santarcangelo di Romagna, domenica 18 giugno l’appuntamento è nel borgo di Offida (Ascoli Piceno), che si trasformerà per l’occasione in un’arena del gusto tra abbinamenti di sapore, cultura e artigianato.

Dalle ore 16 alle 20, lungo la strada principale del borgo medievale, corso Serpente Aureo, sarà possibile assaporare nel calice vini tipici di diverse regioni da abbinare a sfiziosi finger food d’autore creati dagli chef del territorio. Spumanti metodo classico e charmat, vini bianchi, rossi e rosé, fermi, frizzanti e passiti: passeggiando lungo la via tra botteghe storiche e locali, ciascuno potrà scegliere i propri vini preferiti da gustare con assaggi gourmet: un’occasione originale per un pomeriggio a 360 gradi tra enogastronomia di qualità, arte e artigianato.

Calice in mano, lasciandosi guidare dal proprio gusto o curiosità, si potranno scoprire i vini da vitigni Piwi di Thomas Niedermayr (Appiano sulla strada del vino) o gli spumanti metodo classico di Colletto (Adrara San Martino), assaggiare il Verdicchio pluripremiato della cantina La Staffa (Staffolo), i vini vulcanici di Davide Vignato (Gambellara) e quelli toscani della cantina Fabiani (Cinigiano). Non mancheranno i vini della tradizione come la Malvasia dei colli di Parma di Vigna Cunial (Traversetolo) e il Lambrusco Mantovano di Bugno Martino (San Benedetto Po).

A rappresentare l’enologia del Piceno con intriganti interpretazioni di Pecorino, Passerina, Montepulciano, Sangiovese e non solo saranno le cantine Paolini e Stanford, Aurora, La Valle del Sole, San Giovanni, Poderi San Lazzaro e Cantine Offida. Il ticket d’ingresso di 10 euro prevede cinque degustazioni a scelta tra finger food e vini. Sarà possibile acquistare ticket degustazione aggiuntivi a 2 euro cadauno. L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Offida.

05 Giugno 2017