I premi

• Il Montepulciano d’Abruzzo DOC Villa Gemma 2011 ha ottenuto il massimo riconoscimento da VITAE, la 3a edizione della Guida ai Vini d’Italia 2017 – AIS; i 5 GRAPPOLI della Guida Bibenda 2017 – FIS; 93 punti dalla Guida Essenziale ai Vini d’Italia di Daniele Cernilli e le Super Tre Stelle della Guida Oro I Vini di Veronelli 2017.
• Il Cerasuolo d’Abruzzo DOC Villa Gemma 2015 ha ottenuto i Tre Bicchieri dalla Guida Vini d’Italia 2017 di Gambero Rosso, giunta alla sua trentesima edizione.
• Il Trebbiano d’Abruzzo DOC Castello di Semivicoli 2014 si è aggiudicato il “Faccino” di Doctor Wine, con un punteggio eccellente di 95/100 nella Guida Essenziale ai Vini d’Italia di Daniele Cernilli ed è un Grande Vino per l’Abruzzo e il Molise nella guida Slow Wine 2017.
• Il Trebbiano d’Abruzzo DOC Gianni Masciarelli 2015 ha conquistato il 3° posto tra i 100 vini da comprare per il miglior rapporto qualità/prezzo per la guida dell’Espresso I Vini d’Italia 2017.
• Il Montepulciano d’Abruzzo DOC Riserva Marina Cvetic 2014 ha ottenuto la Golden Star della Guida ViniBuoni d’Italia 2017 – TCI ed è stato anche votato dalla giuria di wine lovers, giornalisti e blogger nella sezione Oggi le corone le decido io.
• 5 GRAPPOLI della Guida Bibenda 2017 – FIS anche per il Trebbiano d’Abruzzo DOC Riserva Marina Cvetic 2014, mentre lo Chardonnay IGT Colline Teatine Marina Cvetic 2014 ha ottenuto 95 punti per la Guida I Migliori Vini italiani 2017 di Luca Maroni.
• L’Azienda Masciarelli, infine, riceve Tre Stelle, massimo riconoscimento all’eccellenza della Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2017 di Daniele Cernilli e la Bottiglia per l’ottima qualità in tutte le bottiglie presentate alle degustazioni della Guida Slow Wine 2017.

Masciarelli Tenute Agricole
I Vini premiati

VILLA GEMMA Montepulciano d’Abruzzo DOC Riserva
Vino principe della produzione Masciarelli, è un cru di Montepulciano d’Abruzzo proveniente da un unico vigneto, quello di Cave a San Martino sulla Marrucina, in cui Gianni Masciarelli ha identificato le caratteristiche ideali per l’allevamento del vitigno e dove era solito ritirarsi a meditare, all’interno del suo “Pensatoio”, circondato dalle viti e dal verde.

VILLA GEMMA Cerasuolo d’Abruzzo DOC
Ottenuto da uve 100% Montepulciano d’Abruzzo vinificate in bianco, deve il nome al suo caratteristico colore rosso ciliegia più o meno carico. Fresco ma di corpo, unisce la struttura caratteristica dei rossi con la freschezza e l’acidità propria dei bianchi. Vino emblematico della tradizione abruzzese, torna oggi ad imporsi in contesti sempre più diversi grazie alla sua estrema versatilità.

CASTELLO DI SEMIVICOLI Trebbiano d’Abruzzo DOC
Trebbiano vinificato in purezza, potrebbe essere considerato una riserva. Fermenta e affina in acciaio, per poi passare in bottiglia per minimo due anni. Un trebbiano raffinato, estremamente equilibrato e strutturato proveniente da un vigneto di oltre quarant’anni, vera espressione di ciò che Gianni Masciarelli intendeva quando asseriva che «per fare un vino decente ci vogliono delle uve straordinarie».

GIANNI MASCIARELLI Trebbiano d’Abruzzo DOC
Prodotto con uve pregiate provenienti dai vigneti di proprietà dell’azienda a Loreto Aprutino (PE) che, grazie all’esposizione eccellente e alla significativa escursione termica, conferisce eleganza e importanti note olfattive. Con Cerasuolo e Montepulciano della stessa linea, rappresenta lo spirito e il lavoro di Gianni Masciarelli, ricordato nell’etichetta attraverso l’inseparabile panama che lo riparava dal sole mentre curava le sue vigne.

MARINA CVETIC Montepulciano d’Abruzzo DOC Riserva
Diventato negli anni l’etichetta simbolo della linea Marina Cvetic, ha contribuito enormemente alla conoscenza del vitigno all’estero. È frutto dell’accurata selezione delle uve Montepulciano provenienti dai più pregiati vigneti Masciarelli di San Martino Sulla Marrucina ed esprime pienamente lo stile del vignaiolo Marina Cvetic.

MARINA CVETIC Trebbiano d’Abruzzo DOC Riserva
Un vino sempre vincitore in qualsiasi competizione nazionale e internazionale. Il suo stile è molto vicino ai vini di borgogna, ma con la forza e il carattere del vitigno e del terroir di provenienza. Il Trebbiano Riserva è nel gotha dei vini bianchi italiani con un rapporto qualità prezzo d’eccezione.

MARINA CVETIC Chardonnay IGT Colline Teatine
Sempre ispirandosi alla Borgogna, Gianni Masciarelli decide di piantare sul finire degli anni ‘80 alcuni vitigni internazionali, a dimostrazione che il suo Abruzzo avrebbe potuto sostenere la sfida dei grandi cugini francesi. Questo Chardonnay ricco e minerale ne è la prova. Va sempre «a braccetto» con il Trebbiano Riserva, sia come annata che come fascia di prezzo.

L’Azienda MASCIARELLI Tenute Agricole nasce nel 1981 dall’intuito imprenditoriale di Gianni Masciarelli, figura simbolo del panorama enologico italiano e protagonista dell’affermazione della vitivinicultura abruzzese moderna. Nello spazio di appena un trentennio si è affermata tra le realtà di maggiore spicco e prestigio nel panorama vitivinicolo italiano, e non solo. Dal 2008 l’azienda è condotta da Marina Cvetic Masciarelli, moglie di Gianni ed ha sede a San Martino sulla Marrucina (CH). Con oltre 60 parcelle di vigneti e oliveti articolati su 13 comuni nelle 4 province abruzzesi, l’Azienda produce 2,5 milioni di bottiglie l’anno. Alla produzione vinicola si affianca anche quella di olio extravergine di oliva. Masciarelli si contraddistingue per un operato all’insegna del rispetto dell’ambiente e del giusto equilibrio tra modernità e tradizione. Emblematica in questo senso anche l’apertura dopo un lungo restauro del seicentesco Castello di Semivicoli, relais de charme tra i vigneti.