Al via da venerdì 8 e fino al 17 settembre Cantine Aperte in Vendemmia in Toscana “Le mani del Vino”: Questo è il tormentone web della vendemmia

 

Le cantine del Movimento Turismo del Vino Toscana aspettano i visitatori per far vivere loro l’emozione della raccolta dell’uva. Tutti potranno dire di aver partecipato a Cantine Aperte in Vendemmia pubblicando una foto delle loro mani macchiate di mosto e lasciando un’impronta su una botte come ricordo permanente del loro viaggio nel grande vino toscano. Un’impronta della mano lasciata su una botte dove invecchierà il vino dell’uva raccolta in vigna. E’ quello che potranno fare i winelovers in Toscana per due fine settimana, dall’8 al 10 e dal 15 al 17 settembre, in occasione della nuova edizione di Cantine Aperte in Vendemmia, l’evento promosso dal Movimento Turismo del Vino Toscana che coinvolgerà molte delle cantine del territorio regionale. In questa occasione gli appassionati avranno la possibilità di vivere in prima persona l’unicità della vendemmia, il momento più importante e significativo per la produzione dei grandi vini toscani.

“Le mani del vino”. Come detto è il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per caratterizzare questa nuova edizione. Le stesse cantine MTV mostreranno per la prima volta le mani di chi “fa la vendemmia”, le mani che selezionano i grappoli migliori durante la raccolta, le mani di chi guida il trattore fino alle mani di chi travasa il vino in cantina. Cantine Aperte in Vendemmia sarà un “panorama social” di mani dove anche i visitatori che parteciperanno all’evento potranno lasciare la loro impronta. Infatti saranno gli enoturisti i protagonisti di questa attività: all’interno delle cantine MTV Toscana aderenti, i wine lovers che avranno partecipato all’evento, potranno lasciare l’impronta della propria mano su una botte e scattarsi foto e selfie da condividere online con gli hashtag #LeManidelVino. L’impronta sarà lasciata con colori naturali o con la vinaccia stessa.

Cantine Aperte in Vendemmia. Tanti i programmi delle cantine che partecipano a Cantine Aperte in Vendemmia. Si parte dai territori del Bolgheri dove si potrà assistere all’arrivo delle uve dei Super Tuscan in cantina e alla loro prima lavorazione. Rituali di vendemmia anche nelle terre del Brunello di Montalcino con dei trekking in vigna durante la raccolta delle uve e la visita alla cantina di produzione. Vendemmia anche nel pisano e nelle zone primo vino rosso Docg italiano, il Vino Nobile di Montepulciano. Poi ancora le vendemmie nel Chianti e Chianti Classico e quelle in Maremma, alla scoperta di come nasce un Morellino di Scansano Docg. La scelta della cantina preferita sarà agevolata dal nuovo portale pensato per i telefoni e i tablet, come un’applicazione, dando ampio spazio al concetto di referenziazione delle cantine: ogni appassionato, usando comodamente il suo smartphone e in particolare attraverso il filtro di localizzazione e dei servizi riceverà l’elenco delle cantine aderenti all’iniziativa che meglio si sposano con le sue richieste. Scelta la cantina preferita, automaticamente, il sistema farà partire la navigazione con le indicazioni stradali per arrivare direttamente a destinazione.

Cantine Aperte. E’ il marchio enoturistico che dal 1993 ha cambiato l’approccio dei turisti nei confronti delle aziende vitivinicole. Nata come manifestazione per l’ultima domenica di maggio, da qualche anno il Movimento Turismo del Vino ha reso Cantine Aperte un evento diffuso anche in Vendemmia, poi a San Martino e infine a Natale. Una manifestazione che è una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre più turisti, curiosi ed enoappassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un’esperienza diversa dal comune.

L’Associazione Movimento Turismo del Vino Toscana è un ente non profit che raccoglie circa 100 fra le più prestigiose cantine del territorio, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Per scoprire le aziende aderenti a Cantine Aperte in Vendemmia e i relativi programmi è in aggiornamento la pagina dedicata all’evento sul sito.

LE AZIENDE E LE CANTINE ADERENTI: AREZZO CAMPERCHI 15, 16 e 17 settembre dalle 16:30 alle 19:30. Visita alle vigne e alla cantina con assaggio di vini € 10,00 a persona Via del Burrone 38 52041, Civitella In Val Di Chiana (AR) 0575440281 – info@camperchi.com.

FIRENZE FATTORIA POGGIO ARIOSO 16 settembre dalle 09:00 alle 19:00. Degustazione di vino e olio con assaggi di prodotti tipici e visita guidata in cantina Sarà allestito il corner “Le Mani del Vino” dove potrete lasciare la vostra impronta e scattarvi foto o selfie € 5,00 a persona. E’ gradita la prenotazione via e-mail v.Le Lamperi, 10 50018, Scandicci (FI) 055740557 – info@poggioarioso.it

GROSSETO AZIENDA AGRICOLA MONTAUTO 8-10 settembre 15-17 settembre dalle 10:00 alle 18:00.Visita alla cantina, spiegazione del processo produttivo e degustazione. Visita con degustazione di due vini € 5,00 a persona. Visita con degustazione di quattro vini € 10,00 a persona Loc. Campigliola Km 10 58014, Manciano (GR) 0564 1836068 – info@montauto.org

LIVORNO AZIENDA AGRICOLA CHIAPPINI 8-10 settembre e 15-17 settembre dalle ore 09:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 19:00. Tour guidati in italiano e in inglese su prenotazione € 20,00 a persona Via Bolgherese 189/C 57020 , Bolgheri (LI) 0565765201 – info@giovannichiappini.it

FATTORIA CASA DI TERRA 8-9 settembre e 15-16 settembre dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Tour della cantina, degustazione di tre vini, assaggi di prodotti tipici toscani. Durante il tour i clienti potranno vedere l’arrivo dell’uva in cantina e i procedimenti di produzione del vino. Verrà messa a disposizione una botte e delle vinacce, in modo che i wine lovers possano lasciare la loro impronta. E’ richiesta la prenotazione per i tour in cantina .Tour e degustazione di vini e prodotti tipici € 20,00 a persona Loc. Le Ferruggini, 162 A 57022, Bolgheri (LI) 0565 749810 – visit@fattoriacasaditerra.com

PISA AGRISOLE 9 e 10 settembre dalle 17:30 in poi. Sapori di settembre è l’evento per la promozione dei nostri vini e prodotti gastronomici del territorio. Per l’occasione saranno presenti diversi artigiani che esporranno e venderanno al minuto i propri beni Il tutto si svolgerà all’interno dei nostri vigneti e dell’oliveta, che per l’occasione saranno illuminati. Zona dedicata ai bambini con animazione, musica live e un piccolo spazio dedicato a incontri durante i quali si parlerà dei nostri vini e di altri prodotti. Si paga solo quello che si consuma, ogni produttore esporrà i propri prezzi e si è liberi di scegliere quello che si vuole. Consigliata la prenotazione. Maggiori informazioni sulla nostra pagina Facebook Via Serra 64 56028, San Miniato (PI) 0571409825 – 3495913252 – info@agri-sole.it

FATTORIA VARRAMISTA 15 e 16 settembre dalle 14:00 alle 18:00. Possibilità di assaggiare il vino nuovo direttamente da botte, degustazione di vini di annata. I visitatori potranno la sciare la loro impronta sulla botte e scattarsi foto o selfie Acquisto bicchiere degustazione € 3,00 a persona Via Ricavo 56020, Montopoli In Val D’arno (PI) 057144711 – info@varramista.it

USIGLIAN DEL VESCOVO 17 settembre dalle 10:00 alle 19:00. Degustazione con prodotti tipici e schiacciata con l’uva, visita alle cantine e al vigneto, caccia al fossile. Proponiamo diverse tipologie di degustazione da € 10,00 a € 25,00 a persona Loc. Usigliano 56036, Palaia (PI) 0587 622138 – info@usigliandelvescovo.it

SIENA COL D’ORCIA 8-9 settembre e 15-16 settembre dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00. Su appuntamento Tour privato alla scoperta delle cantine di Col d’Orcia, con degustazione di vini dalla botte. Degustazione a pagamento di tre vini € 15,00 a persona Via Giuncheti 53024, Montalcino (SI) 0577 80891 – info@coldorcia.it

FATTORIA DEI BARBI 9 e 10 settembre dalle 10:00 alle 20:00. Dalle ore 10.00 alle ore 20.00, potremo passare una giornata insieme tra le vigne cariche di Sangiovese con uno speciale trekking istruttivo e divertente guidati da Stefano Cinelli Colombini (orario continuato dalle 16:00 alle 19:00, un gruppo ogni ora), accompagnati poi nelle antiche cantine con degustazione finale (orario continuato dalle 10:00 alle 18:00, visite ogni mezz’ora), un salto nella storia del Brunello con la visita al Museo (orario continuato 10:00- 18:00) e poi tutti a tavola alla Taverna dei Barbi per pranzo o cena a base di piatti tipici ispirati alla vendemmia. Costo a persona € 35,00 comprensivi di tutte le attività e pranzo o cena Pordenovi 170 53024, Montalcino (SI) 0577841111 – info@fattoriadeibarbi.it o press@fattoriadeibarbi.it

SOCIETA’ AGRICOLA SALCHETO 9-10 settembre e 16-17 settembre dalle 10:00 alle 18:00. Visite guidate su prenotazione negli orari 10:30, 12:30, 15:00 e 16:00. Tour esplicativi sul processo di produzione e vinificazione, ponendo un focus sulle tecniche di raccolta e fermentazione. A seguire la degustazione dei nostri vini con possibilità di abbinare un light lunch su prenotazione dalle 12:30 alle 14:30. Solo visita della cantina € 5,00 a persona (numero minimo 6 persone). Tour guidato e degustazione di tre vini € 10,00 a persona. Tour guidato e degustazione di cinque vini € 15,00 a persona. Tour guidato, degustazione di cinque vini e light lunch € 34,00 a persona Via di Villa Bianca, 15 53045, Montepulciano (SI) 0578799031 – chiara@salcheto.it o info@salcheto.it.

Montalcino (Si), 6 settembre 2017