Presentati in anteprima italiana al Vinitaly Cartizze, Prosecco DOCG Millesimato Brut e Extra Dry. Il pubblico della kermesse veronese entusiasta per i vini di Bacio della Luna

 

“Un successo che ha superato le nostre aspettative: il Cartizze di Bacio della Luna, presentato per la prima volta in Italia a Vinitaly, ha davvero colpito il pubblico della kermesse veronese. Professionisti, intenditori, giornalisti di settore, blogger e sommelier, ma anche semplici appassionati sono rimasti davvero entusiasti di questo nuovo spumante, che rappresenta il fiore all’occhiello della nostra azienda agricola. Grande risonanza hanno avuto anche il Prosecco DOCG Millesimato Brut e Extra Dry, anche questi novità assolute”. Così Roberta Deflorian, Direttore di Bacio della Luna commenta l’edizione 2017 di Vinitaly, che si è tenuta a Veronafiere dal 9 al 12 aprile 2017.

“Siamo molto orgogliosi di questa azienda che sta crescendo ogni hanno di più: se nel 2016 abbiamo infatti registrato una crescita a doppia cifra, superando i 30 milioni di euro (+ 10% sul 2015) per oltre 14 milioni di bottiglie vendute complessivamente (+ 14%), visti i riscontri molto positivi di Vinitaly, e quelli di Prowein, siamo certi che nel 2017 potremo fare ancora di più, sia sul mercato interno, sia su quello estero, soprattutto verso Regno Unito, Stati Uniti e Russia” – conclude Deflorian. “Una conferma che ci viene anche dai nostri partner e distributori italiani, che già lavorano con noi contribuendo al successo dei nostri vini riconosciuti nel mondo per i valori e l’eleganza tipici del nostro Paese”.

Vinitaly è stata anche l’occasione per presentare la nuova raffinata veste grafica delle etichette dei vini Bacio della Luna e del nuovo sito web , una elegante vetrina per far conoscere da vicino il territorio dove nasce Bacio della Luna e tutta la linea di questi preziosi spumanti.

L’Azienda agricola Bacio della Luna si trova nella rinomata area del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG e può contare su circa 25 ettari vitati. La forma di allevamento in vigna è il “Doppio Capovolto” e ogni singola fase del processo di selezione e produzione in vigna viene realizzata manualmente, in perfetta armonia con il territorio, così come la vendemmia, anch’essa rigorosamente manuale. Delicatezza e intensità, eleganza e armonia: sono queste le note che quotidianamente vengono ricercate dall’azienda per produrre i propri spumanti dove il profumo della tradizione si fonde con il gusto della qualità.

I vini della linea Bacio della Luna sono: Cartizze DOCG. Dal colore giallo paglierino brillante e perlage fine e persistente, ha un bouquet fruttato e floreale e un gusto fresco, amabile, gradevolmente morbido. Delicato aperitivo o in abbinamento a dolci secchi e biscotti. Prosecco Superiore DOCG Brut. Dal colore giallo paglierino brillante e dal perlage finissimo, si distingue per il bouquet floreale e per i profumi fragranti di frutta matura. Al palato risulta armonioso ed unico per la sua vivace freschezza.

Pinot Spumante Rosé Extra Dry. Colore rosa tenue con leggeri riflessi ramati, spuma bianca cremosa, perlage fine e continuo. Ha profumo intenso con note delicate di piccoli frutti rossi e sapore ricco, equilibrato.
Prosecco DOC Spumante Extra Dry. Si caratterizza per il suo colore dorato con riflessi verdognoli ed il suo perlage fine e continuo. Profumo intenso, elegante, fresco e fruttato. Gusto pieno ed equilibrato. Cuvée Spumante Extra Dry. Vino dal colore giallo paglierino brillante, perlage finissimo e vivace. Profumo intenso, avvolgente ed equilibrato, con note che ricordano la mela verde, il glicine, la pesca e i fiori di acacia.

Prosecco DOC Spumante Brut. Brillante, caratterizzato da un colore dorato con riflessi verdognoli e da un perlage fine e continuo. Al naso è delicato, fruttato, con delicate note floreali. Piacevole al palato, richiama fragranze di frutta.
Prosecco Superiore DOCG Millesimato. Questo raffinato spumante dal colore giallo paglierino, con un perlage elegante, fine e persistente, rappresenta le caratteristiche che fanno del Prosecco un prodotto unico. Il suo bouquet delicato di fiori d’acacia e glicine, unito alla fragranza di frutta fresca come la pera e la pesca, lascia in bocca una gioiosa sensazione di equilibrio.

Verona, 12 Aprile 2017