Il Castello di Semivicoli, raffinato relais de charme ricavato in una dimora baronale del XVII secolo riportata agli antichi splendori, propone sabato 12 novembre “Vino e Gioielli: il racconto di Preziose Passioni”, un appuntamento serale che vedrà accostati in un percorso narrativo e sensoriale, profondamente evocativo, una selezione dei vini Masciarelli e i gioielli frutto della creatività di Francesca Caltabiano.

A condurre l’evento saranno Marina Cvetic, “padrona di casa” e CEO di Masciarelli Tenute Agricole, e la designer di gioielli Francesca Caltabiano, due figure femminili accomunate da talento, passione per il loro lavoro e sensibilità nell’interpretare le potenzialità della materia lasciando impressa nel prodotto l’originalità di un tocco personale.

D’altronde l’intreccio narrativo tra vini pregiati e gioielli è assai meno ardito di quanto sembri: entrambi sono espressioni e sintesi della nostra cultura. L’idea creativa, il gusto nell’accostamento tra metalli e pietre preziose e la complessità di fattura di un gioiello coinvolgono i sensi ed evocano immagini e ricordi squisitamente personali esattamente come la degustazione di vini dalla grande personalità, così ricchi di sentori da coprire l’intero universo gustativo.

L’accostamento dialogante tra i vini selezionati da Marina Cvetic e le creazioni di Francesca Caltabiano è reso tanto più naturale e stimolante dalle collezioni della designer fiorentina, autrice di pezzi unici da indossare con ironia ed eleganza, ma anche densi di significati e di memoria.


12 novembre, ore 18.00 – Vino e Gioielli: il racconto di Preziose Passioni
Costo: 30,00 € (Comprensivo di degustazione vini Masciarelli e canapè/aperitivo)

PALAZZO BARONALE DI SEMIVICOLI
Indirizzo via San Nicola 24, Semivicoli di Casacanditella (CH) Tel. 0871/890045 – www.castellodisemivicoli.it

L’Azienda MASCIARELLI Tenute Agricole nasce nel 1981 dall’intuito imprenditoriale di Gianni Masciarelli, figura simbolo del panorama enologico italiano e protagonista dell’affermazione della vitivinicultura abruzzese moderna. Nello spazio di appena un trentennio si è affermata tra le realtà di maggiore spicco e prestigio nel panorama vitivinicolo italiano, e non solo. Dal 2008 l’azienda è condotta da Marina Cvetic Masciarelli, moglie di Gianni ed ha sede a San Martino sulla Marrucina (CH). Con oltre 60 parcelle di vigneti e oliveti articolati su 13 comuni nelle 4 province abruzzesi, l’Azienda produce 2,5 milioni di bottiglie l’anno. Alla produzione vinicola si affianca anche quella di olio extravergine di oliva. Masciarelli si contraddistingue per un operato all’insegna del rispetto dell’ambiente e del giusto equilibrio tra modernità e tradizione. Emblematica in questo senso anche l’apertura dopo un lungo restauro del seicentesco Castello di Semivicoli, relais de charme tra i vigneti.

Semivicoli (Chieti), 8 novembre 2016