Prende il nome dell’antico borgo medioevale roccaforte dei Doria. In questi terreni rocciosi arroccati nelle strette valli dell’entroterra di Ventimiglia e Bordighera il vitigno ha trovato il suo “terroir” prediletto.

Denominazione : Rossese di Dolceacqua D.O.C.
Varietà : Rossese nero
Vigneti : Soldano
Età del vigneto : circa 20 anni
Fermentazione : fermentazione e macerazione in vasche di acciaio per otto – 10 giorni.
Maturazione : 8 mesi in vasche di acciaio
Caratteristiche : Vino godibile, armonico in grado di offrire piacevolezza di beva fin da giovane, ma offre una potenzialità di maturazione di tre anni.