Un successo organizzativo, di pubblico e di spettacolo senza precedenti per l’isola più grande dell’Arcipelago Toscano

Sabato sera, in concomitanza con Ferragosto, si è conclusa BACARDÍ Summer Wave, la grande festa di 15 giorni che ha fatto divertire e ballare “dall’Elba al tramonto” con artisti di fama mondiale e nazionale le migliaia di giovani turisti che hanno popolato l’Isola nella prime due settimane di agosto. Grande sinergia tra le istituzioni locali e l’azienda che hanno creato un evento perfetto anche dal punto di vista organizzativo.

BSW_11-08-2015_Lo_006

Un successo quindi sotto ogni punto di vista e una riconferma di come il Music Travel, il turismo generato dalle manifestazioni legate alla musica come festival o concerti di grande richiamo, sia un trend diffuso anche a livello nazionale. La decisione dell’azienda di puntare su un progetto come BACARDÍ Summer Wave @ Isola d’Elba, è infatti la prova di come se, a nomi di grandi artisti si associa la giusta location, ecco che questo mix diventa anche un volano per prenotare vacanze più lunghe che è anche un’interazione prolungata con il brand, sia nelle attività giornaliere sia nella movida notturna.

“Esprimo la soddisfazione di Bacardi – ha dichiarato Andrea Bello, Brand Manager di BACARDÍ Italia – per un evento che ha coinvolto tutta l’isola con oltre 100 mila contatti diretti in totale e il grande picco nella serata più importante con Sinclar. Grande affluenza di persone che si sono divertite all’insegna della buona musica, del sano divertimento e del bere consapevole.

Inoltre, rivolgo il nostro ringraziamento alle istituzioni per la loro collaborazione ed in particolare a tutte le Forze dell’Ordine, dal Vice Questore Marco Mariconda all’ultimo degli agenti che hanno svolto servizio in maniera esemplare, con fermezza ma nello stesso tempo con estrema serenità. La nostra grande soddisfazione – ha aggiunto Andrea Bello – è che l’Elba abbia dimostrato in queste occasioni tutte le proprie potenzialità anche nei confronti del target turistico giovanile, che ha vissuto questo evento insieme a noi divertendosi in sicurezza”.

Bacardì Summer Wave

Le serate di maggiore affluenza sono state il concerto del duo di fratelli torinesi Raige ed Ensi che l’8 agosto hanno fatto saltare e ballare i 3.500 che hanno affollato la centralissima piazza Cavour a Portoferraio e il top event di Marina di Campo di martedì 11 agosto con Bob Sinclar che ha infiammato la spiaggia che per l’occasione si è trasformata in una discoteca a cielo aperto dove 12.000 hanno assistito alla performance live del dj più famoso e apprezzato nella scena dance mondiale e più amato dal pubblico italiano.

Tutti i giorni, inoltre, “BACARDÍ Summer Wave 2015” ha proposto due appuntamenti fissi con la musica e l’intrattenimento: dalle 16:00 presso la BACARDÍ Beach sulla spiaggia di Cavoli – un arenile lungo più di 600 metri, ideale per i giovani, per chi ama il divertimento e praticare sport – e dalle 00:30 con un fantastico after-show alla mitica Discoteca Club64 di Portoferraio, una delle discoteche storiche italiane, che proprio lo scorso anno ha compiuto 50 anni. Tutte le sere anche i Dj set di Radio 105 hanno accompagnato gli ospiti dell’isola nell’onda travolgente offerta da BACARDÍ.

Ecco alcuni dati:
– 100 mila contatti diretti
– 50 mila Bacardi cocktails serviti
– oltre 100 ore di musica in 15 gg
– 30 ore di educazione al bere responsabile e di qualità – +5% presenze all’Elba grazie al Summer Wave

“BACARDÍ Summer Wave 2015” è stata anche una grande occasione di promozione per le attività del territorio, infatti, che hanno visto protagoniste magiche location e storici locali dell’isola, tra cui:
o Club 64, locale storico dell’isola, che ha ospitato tutte le sere gli after show;
o Il Convio della spiaggia di Cavoli, che è diventata per 15 gg la “BACARDÍ BEACH”;
o La Gran Guardia, il Caffè del Porto, il Baretto e l’Angolo Bar a Portoferraio e il Garden a Marina di Campo, sono statai i punti di attivazione top BACARDÍ dal momento dell’aperitivo
al pre-disco.

Appuntamenti imperdibili con musica e divertimento quindi, ma non poteva certo mancare una full immersion nel mondo BACARDÍ.

Il gusto unico del rum BACARDÍ ha infatti ispirato i pionieri dei cocktail a inventare alcune delle ricette più famose al mondo, fra le quali il Mojito, il Daiquirì, la Pina Colada, il Presidente e il Cuba Libre. E proprio ad alcuni di questi cocktail si sono ispirate le speciali sessioni di “Mixology”, dove imparare l’arte del bartending, in compagnia degli ambassador e dei migliori barman BACARDÍ provenienti da tutta Italia e dal mondo. Tra gli altri, Daniele Dalla Pola, uno dei massimi esperti di Tiki cocktail nel mondo, nonché giudice di tutte le BACARDÍ Legacy nel mondo, che ha presentato la sua “Sexi Piña Colada”, Walter Gosso e Federico Tomasselli – finalisti italiani delle ultime edizioni della BACARDÍ Legacy Global Cocktail Competition – che hanno proposto “Le Madame du Daiquiri” e “Cuban Saint”. Oltre a loro, alla BACARDÍ Beach due special guest: il francese Frank Didieu con il suo “Le Latin”, il cocktail che gli ha regalato la vittoria nella finale di Sydney della BACARDÍ Legacy 2015, e Xaris Darras che ha regalato un momento indomabile con il suo “Clandestino” con il quale il greco ha partecipato alla finale della Legacy.

Un grande successo che come afferma Giorgio Molinari, country manager Martini & Rossi: “anche quest’anno è stata vincente la decisione di BACARDÍ di puntare su una lunga manifestazione che coinvolgesse tantissimi giovani all’insegna della musica e del divertimento. Summer Wave è un’onda che vogliamo seguire e replicare ogni anno”.

RUM BACARDI’– IL RUM PIU’ PREMIATO AL MONDO
Nel 1862, nella città di Santiago de Cuba, il fondatore dell’azienda, Don Facundo Bacardí Massó, rivoluzionò il settore degli spiriti iniziando la produzione di un rum dal corpo leggero e dal gusto particolarmente morbido: il rum BACARDĺ. Il gusto unico e straordinariamente equilibrato del Rum BACARDĺ servì da ispirazione a coloro che per primi si avventurarono nella creazione di nuovi cocktail. Fu così che vennero inventate alcune tra le ricette più famose al mondo, ieri come oggi: BACARDĺ Mojito, BACARDĺ Daiquiri, BACARDĺ Cuba Libre, BACARDĺ Pina Colada e il BACARDĺ Presidente. Il rum BACARDĺ è lo spirit più premiato al mondo ed ha vinto più di 550 riconoscimenti per la qualità, il sapore e l’innovazione. Oggi la produzione del rum BACARDĺ avviene nello stabilimento di Porto Rico e in Messico e continua a osservare fedelmente gli standard fissati da Don Facundo per far sì che il gusto rimanga lo stesso di quello che per la prima volta fu miscelato nel 1862.
Il marchio BACARDI’ fa parte del portafoglio di Bacardi Limited, con sede a Hamilton, Bermuda.
Bacardi Limited si riferisce alle società del Gruppo Bacardi, che comprende Bacardi International Limited.

Isola d’Elba, 20 agosto 2015