Dopo il successo della passata edizione, dove avevano aderito oltre 360 autori da tutte le regioni d’Italia, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il Concorso di Poesia indetto dalla Cantina Valpantena Verona con l’intento di riscoprire lo spirito originario che lega l’opera letteraria e l’attività vitivinicola.

Giunto alla sua 4° edizione e coerente con la filosofia aziendale, il “Premio Poesia Cantina Valpantena” vuole promuovere e valorizzare il legame dell’uomo con la terra di appartenenza. “Il nostro è un invito ad utilizzare la poesia come mezzo per raccontare il rapporto con il vino, riferendosi in particolare alla cultura, alla società e all’ambiente che lo caratterizzano” afferma Luigi Turco, Presidente della Cantina Valpantena Verona. Infatti, la tematica scelta per l’edizione 2016 è “una parola nel silenzio”.

“Il concorso letterario offre l’occasione per riflettere sulle bellezze culturali e bontà enologiche del nostro territorio e vuole attribuire un valore aggiunto al lavoro di chi il vino lo produce e conosce a fondo le difficoltà di un mestiere antico ma in costante rinnovamento” dichiara Luca Degani, Direttore della Cantina Valpantena Verona. “La scrittura non è mai un atto soltanto tecnico ma è un percorso emozionale irto di difficoltà, al pari della coltivazione oleovinicola, dove sono indispensabili l’impegno e la cura in tutte le fasi della filiera produttiva. Solamente così si ottengono i risultati desiderati che, nel caso della Cantina Valpantena Verona, hanno portato ad un ottimo livello qualitativo dei nostri prodotti”.

I componimenti poetici, inediti e conformi alle modalità indicate nel bando di partecipazione che si trova sulla pagina Eventi&News del sito, dovranno pervenire entro il 31 Marzo 2016 e verranno valutati da una commissione tecnica che attribuirà un riconoscimento a quelli più virtuosi. La giuria è composta dal poeta Prof. Antonio Seracini (Presidente), dallo storico Prof. Bruno Avesani, dalle poetesse Nerina Poggese e Fabiola Ballini, dalla Prof.ssa Costanza Bertetti (Socia della Cantina Valpantena) e da Alessandro Arnesano (Segretario).

La cerimonia di premiazione avrà luogo nel mese di Ottobre 2016 presso la sala conferenze della Cantina Valpantena Verona. Le tre migliori opere poetiche riceveranno la targa ricordo dell’evento e il relativo premio del valore di € 1.200, € 600, € 300 in vino e olio della Cantina Valpantena Verona. “Inoltre” aggiunge orgoglioso il Presidente Luigi Turco “la poesia giudicata vincitrice del primo premio verrà stampata sull’etichetta di un nostro prodotto di punta, a testimonianza del profondo legame che crediamo esista tra vino e poesia”.

Cantina Valpantena Verona S.C.A.
Via Colonia Orfani di Guerra, 5/b
Quinto di Valpantena
info@cantinavalpantena.it
T. 045.550032

Verona, Dicembre 2015