Cantina Valpantena Verona si è distinta ancora una volta per l’eccellenza della propria produzione e l’innovazione dell’azienda

Infatti, la Cantina è la prima realtà vitivinicola del Nord Est ad aver conseguito la Certificazione ISO 9001:2015, che dimostra l’efficienza di un sistema di gestione della qualità improntato sui prodotti e sui processi, prendendo in esame e seguendo le esigenze e le aspettative dei clienti.

La normativa ISO 9001:2015 consiste in una serie di regole e buone prassi da seguire al fine di ottenere la piena capacità nella gestione aziendale totale, presente e futura, dal prodotto e del sistema Cantina Valpantena Verona. Questa serie di regole e si impone su differenti livelli: dalla formazione del personale alla realizzazione della documentazione, dalla gestione delle non conformità all’idoneità della strumentazione, dai panel test sul prodotto alle norme igieniche di persone e strutture. Tutto ciò è fondamentale per poter garantire la sicurezza alimentare certa e tracciabile al consumatore finale, sia del prodotto finito sia dell’intera filiera.

cantina valpantena verona

La Certificazione ISO 9001:2015 è l’aggiornamento della norma ISO 9001:2008 e, rispetto alla precedente, ha adottato un deciso approccio al rischio: in tal modo si è già preparati con piani d’azione strutturati e funzionanti a qualsiasi scenario possibile.

Questa nuova certificazione inoltre necessita di una maggior cooperazione tra il sistema qualità, la direzione ed i vari responsabili. Richiede anche che gli operai vengano coinvolti in modo continuativo e sensibilizzati sul bisogno di una visione di qualità, del prodotto e del lavoro. Sono stati redatti dei programmi di progettazione e sviluppo per il packaging (studio e restyling di etichette, scatole e bottiglie) e per il prodotto in sé, infatti, la composizione dei vini è soggetta a votazione e passata in rassegna da tutto il team enologico prima di procedere all’imbottigliamento.

“Rispetto al passato è aumentata la consapevolezza di una maggior attenzione al cliente: sondaggi, indicatori di prestazione, vendite ed eventi esterni indicano che la strada intrapresa dal sistema di gestione è quella vincente” ha affermato Manuel Orlandi, Quality Manager di Cantina Valpantena Verona. “Oltre a questa certificazione, disponiamo di BRC richiesta dal mercato inglese e di IFS richiesta da quello tedesco, certificazioni molto restrittive e che rinnoviamo costantemente di anno in anno. La nostra azienda vuole essere totalmente in regola con i parametri legislativi e costante nella qualità del lavoro e del prodotto che propone, adottando una filosofia orientata all’ambiente, alle necessità del cliente ed al sicuro da ogni pericolo o rischio alimentare” ha concluso il Quality Manager.

Verona, 5 Novembre 2016