Pellegrini Spa dà il benvenuto a Erouva, una nuova linea di distillati che entra a far parte della selezione privata Pellegrini Private Stock.

 Una Grappa Bianca, una Grappa Riserva 5 anni e un Brandy Riserva 10 anni: i tre prodotti, di qualità e con un packaging di classe, ampliano la già ampia offerta di spirits del distributore di Cisano Bergamasco.

Il nome, Erouva, vuole essere un gioco di parole: “Ero” e “Uva”, per ricordare che grappe e brandy vengono prodotti proprio partendo da questo elemento. Quasi come per sottolineare la trasformazione da uva a distillati di elevata qualità.

 I nuovi distillati Erouva sono disponibili nelle migliori enoteche e nelle carte dei più rinomati ristoranti.

Erouva Grappa bianca

Tipologia prodotto: grappa giovane.

Anno di produzione e imbottigliamento: 2016.
Colore: cristallina, trasparente.

Al naso: intensa, elegante, fine. Il bouquet è fragrante ed armonico, senza alcuna asperità. Note di fiori bianchi, frutta a polpa bianca, salvia e miele. Sentori di brezza marina.

In bocca: fresca ed avvolgente con finale secco. Persistenza regale.

Retro-olfatto: particolarmente ricca di sensazioni floreali e speziate. Frutta: mela verde. Lievi sentori di vaniglia, cacao e zenzero.
Giudizio complessivo: grappa moderna e raffinata. Si discosta nettamente dalle produzioni tradizionali grazie al suo perfetto equilibrio con la vigoria alcolica che ne esalta la complessa e fine struttura aromatica.
Bicchiere di servizio consigliato: calice degustazione Champagne.
Temperatura ideale di servizio: 14°/16° dopo una breve ossigenazione.

Erouva Grappa Riserva 5 anni
Produzione: dicembre 2010. Immissione in botte: gennaio 2011. Estrazione: aprile 2016.

Imbottigliamento: dicembre 2016.
Colore: ambra intenso con riflessi rubino. Al naso: complessa, intrigante, potente. Profumi di frutta secca avvolti da note di vaniglia e spezie. “Cigar-box”. In bocca: maestosa e persistente. Vellutata e sapida.
Retro-olfatto: nocciola, tabacco, cuoio. Aromi vegetali di erica e cereali. Dattero, incenso e pane tostato. Eleganti e dolci aromi terziari di cedro e marzapane.
Giudizio complessivo: grappa riserva di gran classe. Rivela la sua autorevole personalità già dal primo assaggio: da meditazione. Bicchiere di servizio consigliato: calice ampio da rossi importanti.

Temperatura ideale di servizio: rigorosamente temperatura ambiente dopo una corretta ossigenazione, anche di alcuni minuti.

Erouva Brandy Riserva 10 anni
Produzione: dicembre 2005.

Immissione in botte: gennaio 2006.

Estrazione: maggio 2016. Imbottigliamento: dicembre 2016.
Colore: bronzo caratteristico. Al naso: di impatto vinoso e speziato. Note di sandalo, resina e sottosbosco.

In bocca: avvolgente, vellutato, intenso e sapido. Regale la persistenza.

Retro-olfatto: marsala, cannella e rovere. Bouquet articolato e complesso con finale dolce: uva passa, agrumi e prugna matura. Delicati aromi di cuoio, vaniglia e noce accompagnano l’austerità dei suoi tannini.
Giudizio complessivo: il lungo invecchiamento conferisce a questo brandy una personalità davvero unica. Struttura superba. Estremamente ricco, appagante.
Bicchiere di servizio consigliato: calice tipo “Sherry”. Temperatura ideale di servizio: rigorosamente temperatura ambiente dopo una corretta ossigenazione, anche di alcuni minuti.