Vitigni alloctoni e personalità autoctona: dopo il Viognier la piccola cantina di San Giuseppe Jato presenta un rosso diventato ormai di casa in Sicilia

 

Racchiudere in bottiglia l’identità profonda di un angolo di Sicilia caratterizzato da una lunga tradizione enologica e, al tempo stesso, da una vocazione internazionale ricca di potenzialità ancora in parte inesplorate. E’ questa la sfida dell’azienda agricola Italiano di San Giuseppe Jato (Palermo), che a inizio ottobre lancerà una nuova etichetta: il Terre Siciliane Igp Syrah “Pargione”. E’ il secondo vino dell’azienda agricola nata agli inizi degli anni 2000 da un progetto di Giuseppe ed Enrico Italiano, due giovani fratelli decisi a portare avanti la passione per il vino ereditata dal nonno Castrenze, seguendo il motto “Poco vino, ma fatto bene”.

untitled1

A San Giuseppe Jato e Monreale i due fratelli Italiano coltivano i vitigni autoctoni Catarratto e Nero d’Avola accanto agli internazionali Syrah e Viognier. Proprio da quest’ultimo vitigno di origine francese è nato il primo vino nel 2012, un Viognier che unisce all’eleganza d’Oltralpe la personalità siciliana. La strada “internazionale” prosegue ora con un Syrah in purezza affinato in acciaio e anche queste volta la scelta di un vitigno di origine straniera diventa l’occasione per esaltare il grande carattere di uve alloctone che hanno trovato in Sicilia una seconda casa.

untitled

“Le condizioni climatiche di questa zona e la scelta di un’agricoltura semplice, fatta di cura della vigna e lavorazioni minime in cantina – raccontano Giuseppe ed Enrico Italiano – ci aiutano a portare avanti quell’idea di vino autentico che nostro nonno Castrenze ci ha trasmesso fin da bambini, quando con gioia portava in tavola ogni giorno una sua bottiglia. Lavorare sulla qualità, senza fretta o scorciatoie, è il nostro modo per proseguire il suo impegno e riempire il bicchiere con qualcosa di cui ancora oggi potrebbe essere orgoglioso”.

Fermentato in acciaio e affinato in bottiglia dopo un breve passaggio in legno, il Terre Siciliane Igp Pargione 2015 ha un colore rosso rubino e intensi profumi di frutta rossa e spezie. Un gusto pieno, con una piacevole nota minerale, lo rendono indicato per abbinamenti con carni rosse, arrosti e formaggi stagionati.