Vinitaly, 24 marzo 2015 –  Vinitaly, la Cina incontra la Valpolicella. Valpolicella Ripasso e Amarone protagonisti oggi allo stand del Consorzio Tutela Vini Valpolicella con degustazioni esclusive dedicate a una dozzina di selezionati operatori e giornalisti cinesi.

Cina a Vinitaly 2015

“C’è un bel feeling tra la Valpolicella e i nostri gusti – ha detto Francesco Ye, uno dei maggiori conoscitori di vino italiano in Cina e direttore di Taste Italy! -, prima di tutto perché parliamo di vini rossi, e noi preferiamo i rossi, secondo perché sono morbidi, fruttati e soprattutto versatili, in grado di sposarsi con la varietà della nostra cucina”.

Alla degustazione, quattro Amarone della Valpolicella con annate dal 2007 al 2012 e sei Valpolicella Ripasso Classico Superiore.

Dopo il Piemonte, quello veneto è il secondo mercato per valori esportati in Cina, con oltre 15mln di euro nel 2014 e un 7% rispetto all’anno precedente, crescita che ha permesso di superare la Toscana.