“Vitigni dal mondo vs. Formaggi dal mondo”: Masciarelli presenta un “match” ad alta intensità di sapori e profumi al Castello di Semivicoli
Giovedì 2 giugno, dalle ore 17.30

 

Il Castello di Semivicoli sarà teatro, giovedì 2 giugno, di Vitigni dal mondo vs. Formaggi dal Mondo, un incontro enogastronomico dal sapore internazionale.

Castello di Semivicoli_old barrelsAll’ombra del seicentesco palazzo baronale, la padrona di casa Marina Cvetic Masciarelli guiderà una degustazione dei vini internazionali di casa Masciarelli, accostati a formaggi italiani ed esteri di nobile tradizione raccontati dal maestro formaggiaio Gianni Faieta, di Taberna Imperiale.

Gli abbinamenti in programma promettono un’esperienza sensoriale particolarmente intensa per appassionare tutti i gourmet.

– Le note fruttate, floreali e tostate e il bouquet fine e complesso dello Chardonnay IGT Colline Teatine “Marina Cvetic” incontrano il sapore dolce con lievi note di nocciola del Cheddar Farmhouse, il formaggio britannico per antonomasia.
– Un rosso d’innata finezza e profondità come il Cabernet Sauvignon IGT Colline Teatine “Marina Cvetic” viene abbinato al Comté del Giura francese maturato 20 mesi, un formaggio dalla salinità spiccata e armonica che lascia in bocca un sapore dolce.
Castello– Il corpo e la morbidezza del Merlot IGT Terre Aquilane “Marina Cvetic” accompagnano il piccante senza compromessi del pecorino Gran Sardo maturato 3 anni.
– Infine, la stoffa armoniosa del Rosso IGT Terre Aquilane “Castello di Semivicoli”, blend ottenuto da uvaggi Merlot, Cabernet-Sauvignon e Montepulciano, incontra il Castelmagno di Alpeggio, un “cru” tra i formaggi piemontesi che deve la sua peculiare complessità di aromi e finezza di sapore alle erbe e ai fiori dei pascoli estivi in alta quota (sopra i 1000 m. sul livello del mare).

Vitigni dal mondo vs. Formaggi dal Mondo – giovedì 2 giugno con inizio alle ore 17.30 presso il Castello di Semivicoli.

Ticket d’ingresso € 28/ospite.

LAzienda MASCIARELLI Tenute Agricole nasce nel 1981 dall’intuito imprenditoriale di Gianni Masciarelli, figura simbolo del panorama enologico italiano e protagonista dell’affermazione della vitivinicultura abruzzese moderna. Nello spazio di appena un trentennio si è affermata tra le realtà di maggiore spicco e prestigio nel panorama vitivinicolo italiano, e non solo. Dal 2008 l’azienda è condotta da Marina Cvetic Masciarelli, moglie di Gianni ed ha sede a San Martino sulla Marrucina (CH). Su circa 300 ettari di terreni coltivati a vigneto articolati su 13 comuni nelle 4 province abruzzesi, l’Azienda produce 2,5 milioni di bottiglie l’anno. Alla produzione vinicola si affianca anche quella di olio extravergine di oliva. Masciarelli si contraddistingue per un operato all’insegna del rispetto dell’ambiente e del giusto equilibrio tra modernità e tradizione. Emblematica in questo senso anche l’apertura dopo un lungo restauro del seicentesco Castello di Semivicoli, relais de charme tra i vigneti.

PALAZZO BARONALE DI SEMIVICOLI
Indirizzo: Via San Nicola 24, Semivicoli di Casacanditella (CH) Tel. 0871/890045
www.castellodisemivicoli.it