Continua il restyling dei vini trentini Concilio, affidato all’agenzia milanese RBA Design. È ora la volta di due autentici classici della storica cantina di Volano:

Concilio

Il Mori Vecio Riserva, vale a dire il tradizionale taglio bordolese della Concilio, ottenuto dalle uve dei vigneti collocati a sud della città di Trento e affinato per oltre un anno in legni francesi. Il cambiamento è radicale: nuova bottiglia, nuova etichetta (nella grafica e nelle dimensioni), nuova distribuzione degli spazi visivi. Come trait d’union con il passato restano il logotipo delle origini e – naturalmente – l’immutata, altissima qualità del vino.

Concilio - MORI VECIO RISERVA nuova bottigliaLo Spumante Metodo Classico “600 Uno” Trento D.O.C., prodotto da uve 100% Chardonnay delle colline circostanti la città di Trento, e coltivate a 600 metri di altitudine sul livello del mare (da cui il nome della cuvée). Il nuovo packaging è decisamente contemporaneo nella forma e nello sviluppo verticale dell’etichetta, nella maggiore valorizzazione del naming e nell’uso di colori di grande attualità (tortora e bronzo).

Concilio nacque nel 1860 a Mori, un piccolo borgo trentino della Vallagarina poco distante dal Lago di Garda. Nel corso della sua storia, Concilio ha selezionato le migliori aree vocate alla produzione viticola, situate nelle zone collinari della città di Trento e della Vallagarina. Oggi l’Azienda è uno dei principali produttori di vini trentini di qualità: dai caratteristici autoctoni agli internazionali più prestigiosi. La cantina non si trova più nel luogo d’origine, a Mori, ma a Volano, a sud di Trento; immersa nel verde dei vigneti, è dotata delle tecnologie più moderne, e dispone di un nuovo impianto di produzione fotovoltaica che fornisce gran parte dell’energia necessaria alle lavorazioni. Oltre che in Italia, Concilio distribuisce attualmente i suoi prodotti in oltre 20 Paesi del mondo, dall’Europa al Nordamerica, fino all’Asia e all’Oceania.

I vini e gli spumanti Concilio sono distribuiti in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna – Tel. 051 4217811, fax 051 242328, e-mail info@rinaldi.biz

Bologna, Febbraio 2016