Al via la tradizionale manifestazione promossa dall’associazione nazionale Movimento Turismo del Vino che vedrà tante iniziative nella cantina della famiglia Padroggi a Montalto Pavese, sabato 27 e domenica 28 maggio 2017 . Per questa edizione di “Cantine Aperte” l’azienda agricola dell’Oltrepò ha organizzato due verticali guidate, visite guidate in vigna e in cantina, pranzo e cena di sabato a base di piatti tipici e domenica per finire gran paella e dj set per scatenarsi a ritmo di discomusic.

Tutto pronto per “Cantine Aperte” a La Piotta, l’azienda agricola della Famiglia Padroggi in Oltrepò Pavese. Per questa edizione dell’evento promosso dall’associazione nazionale Movimento Turismo del Vino la cantina di Montalto Pavese ha organizzato moltissime iniziative per una due giorni di immersione totale nel mondo del vino. Si parte sabato 27 maggio 2017 alle 11 con la degustazione “Talento in Verticale” guidata da Claudio Fonio di “Sommelierxte”. Seguirà il pranzo in cantina, su prenotazione, a base di piatti tipici lombardi accompagnati dai vini da agricoltura biologica e vegani dell’azienda.

Dalle 15 apertura al pubblico della cantina e alle 18 degustazione guidata “Talento in verticale bis” con altre annate dello spumante Metodo Classico. Alle 20 cena su prenotazione “Sapori d’Oltrepò” con piatti tradizionali dell’Oltrepò Pavese e presidio SlowFood. Ospite d’onore della serata il professor Teresio Nardi, fiduciario condotta SlowFood Oltrepò Pavese.

Domenica 28 maggio sin dalla mattina apertura al pubblico e viste guidate ai vigneti e in cantina con degustazioni dei vini La Piotta in abbinamento a salumi e schiacciatine cotte nel forno a legna. Alle 11 degustazione guidata del Passito “Don Luigi” e alle 12 “Raviolata” e ciambelle intinte del Muscatè. Dalle 18 gran finale della festa con “Aperipiotta” e gran paella sull’aia e per tutti i giovani, ma non solo, dj set con Sange dj e Dany Detti, per scatenarsi a ritmo di discomusic.

Per info e prenotazioni è possibile telefonare al 0383 870178.

24 maggio 2017