Giovani promesse e produttori di lunga data fuori dai circuiti della distribuzione: 44 cantine dalle 20 regioni italiane stanno conquistando il mercato online attraverso Tannico.it
con 3.000 bottiglie vendute nei primi 3 mesi

I piccoli produttori di vino entrano nel canale eCommerce con Tannico.it, la principale enoteca italiana online. La sezione a loro dedicata offre infatti agli ormai 150.000 utenti del sito una panoramica sui migliori vini delle piccole produzioni italiane.

Tannico.itLa categoria Piccoli Produttori è composta da 44 cantine di vignaioli che ogni giorno si confrontano con passione con la terra e la vigna; una voce di qualità, pura e vicina al territorio composta da produzioni limitate che non superano le 80.000 bottiglie prodotte all’anno.

Questa sezione nasce con l’obiettivo di dare visibilità online a tutte le piccole cantine italiane che si contraddistinguono per prodotti di assoluta eccellenza, ma che non riescono ad arrivare al grande pubblico per la difficoltà ad accedere ai canali di distribuzione delle enoteche e dell’HoReCa (Hotellerie-Restaurant-Café).

La sezione “Piccoli Produttori”, lanciata su Tannico.it nel mese di luglio, ha raccolto in questi primi tre mesi di vita 44 cantine provenienti da tutte le regioni italiane, per un totale di 214 diverse etichette. Il successo dell’iniziativa è inoltre certificato dalle 3.000 bottiglie vendute in questi primi mesi.

Cantine Paradiso dalla Puglia, la siciliana Vini Patrì, Podere Morazzano dalla Maremma Pisana e la lombarda Riva Di Franciacorta sono solo alcune delle cantine presenti nella sezione.

“Grazie a Tannico.it siamo riusciti a vendere 700 bottiglie in 3 mesi, il 12% di tutta la nostra produzione” conferma Alberto Ravazzi, direttore della cantina Ravazzi. “Siamo molto felice di questa scelta perché attraverso Tannico.it abbiamo potuto posizionare i nostri vini sul web, il mercato del futuro. Inoltre la vendemmia 2015 è stata per noi uno dei migliori raccolti dell’ultimo decennio e lascia così prevedere un incremento dell’offerta di qualità per il prossimo anno”.

L’area Piccoli Produttori, nel giro di pochi mesi, ha già raggiunto una dimensione importante andando a sfiorare il 10% del totale delle bottiglie vendute.

“Grazie ai riscontri positivi ricevuti dai vignaioli e agli ottimi risultati ottenuti in questi primi mesi, puntiamo a raggiungere per fine anno un totale di 70 piccole cantine e un incremento del fatturato della sezione per il 2016 fino a 800.000 €” afferma Marco Magnocavallo, fondatore di Tannico.it. “Siamo convinti del fatto che il vino italiano non sia fatto solo di grandi nomi ma anche da giovani promesse e siamo molto contenti di dare la possibilità anche a queste piccole cantine di far parte di un circuito di vendita che conta ormai quasi 4.000 etichette, selezionate tra i più grandi nomi della produzione enologica italiana e internazionale, insieme agli oltre 25.000 clienti. Inoltre a breve attiveremo un sistema di vendita nella maggior parte dei paesi europei che permetterà anche ai piccoli vignaioli di far conoscere i propri prodotti al di fuori del nostro paese”.

La categoria Piccoli Produttori è in costante aggiornamento con tutte le referenze sempre acquistabili a catalogo ed è inoltre consultabile anche attraverso le nuova App di Tannico.it disponibili per Android ed Apple iOS.

A questo link sono disponibili tutte le informazioni per consentire alle piccole cantine di iniziare a vendere i propri prodotti su Tannico.it

Tannico.itSito web di e-commerce specializzato nella vendita di vino di alta qualità a prezzi competitivi. Ogni giorno vengono selezionate con cura le migliori cantine italiane e straniere. Ogni bottiglia viene degustata da un team di sommelier, per garantire ai propri utenti un livello della gamma di vini proposta costantemente alto. Le bottiglie sono vendute attraverso vendite organizzate settimanalmente o grazie a un catalogo che conta oltre 4.000 diverse etichette consultabile in ogni momento. Fondato all’inizio del 2013, Tannico.it si è affermato con successo nel mercato della vendita di vino, con oltre 25.000 clienti e più di 30.000 bottiglie vendute ogni mese.

Milano, 3 novembre 2015