Per la cantina di Mercato Saraceno il primo vino della vendemmia 2016 è una novità assoluta: il principe della Romagna si veste di rosa in una versione giovane e fresca

 

Si chiama “Petalo di Rosa” perché nei profumi e nel sapore richiama la freschezza e l’eleganza del fiore simbolo per antonomasia della purezza e nel panorama enologico regionale rappresenta una piccola novità. A pochi mesi dalla vendemmia Tenuta Casali presenta un nuovo vino prodotto con Sangiovese in purezza, che per la prima volta si veste di rosa in un’interpretazione fresca e accattivante del vitigno più diffuso in Romagna.

untitled

Uve di collina raccolte in piena maturazione, una macerazione di alcune ore e un breve affinamento in acciaio: sono gli ingredienti da cui nasce il Rosato Rubicone Igt Petalo di Rosa, un vino pensato per l’ora dell’aperitivo o da abbinare con piatti di pesce o salumi.

“Il Sangiovese è un vitigno estremamente versatile e con una buona acidità – spiegano dalla cantina – che ha nell’eleganza e nella bevibilità due suoi tratti caratteristici. Questa nuova versione nasce per esaltare la freschezza conviviale di questa uva e per chi è curioso e disposto a lasciarsi sorprendere dal nostro territorio”.