l Vino Nobile Riserva Quercione 2013 fa il pieno di consensi il 2 e 3 dicembre all’Acquario Romano
Annovi (AD Lunadoro): “Soddisfatti per il grande successo di critica e pubblico”

“Con WineHunter Roma Lunadoro ha salutato in grande stile questo 2017, anno davvero positivo per la nostra azienda agricola, che ha registrato, in tutti gli eventi ai quali ha partecipato, consensi davvero positivi, sia dagli addetti ai lavori e dalla stampa di settore, che dal pubblico.

Dopo Merano e Milano, Roma è stata una conferma: nelle due giornate abbiamo acquisito nuovi e importanti contatti, anche dall’estero. Apprezzatissimi sono stati, in particolare, i nostri Nobili, il Riserva Quercione 2013 e il Nobile di Montepulciano DOCG 2014, per i quali sono stati spesi pareri davvero entusiasmanti. Siamo quindi molto soddisfatti e pieni di energia per affrontare il 2018, anno già ricco di appuntamenti attraverso i quali vogliamo far crescere ancora di più la nostra piccola, ma già apprezzata realtà vitivinicola”.

Con queste parole Adriano Annovi, Amministratore Delegato di Lunadoro, ha commentato il grande successo riscosso dai vini dell’azienda agricola di Valiano di Montepulciano (Siena) nella seconda edizione di WineHunter Roma, andato in scena il 2 e il 3 dicembre all’Acquario Romano nel cuore della Città Eterna: due giornate che hanno raccolto il meglio dell’enogastronomia italiana, con oltre 50 selezionate etichette presenti e showcooking di altissimo livello.

La qualità dei rossi Lunadoro ha messo d’accordo tutti: la stampa specializzata, a cui era dedicata una presentazione il 2 dicembre, e il pubblico. A riscuotere maggior consenso il Vino Nobile Riserva Quercione 2013, già premiato al Merano Wine Festival con The WineHunter Award Rosso, e il Pagliareto Vino Nobile di Montepulciano DOCG 2014. Molto apprezzato anche il Prugnanello Rosso di Montepulciano DOC 2015.

Il prossimo appuntamento con i rossi Lunadoro è per il 27 e il 28 gennaio a Wine&Siena, due giornate ricche di appuntamenti, nelle suggestive location di Palazzo Salimbeni, il Grand Hotel Continental – Starhotels Collezione e il Palazzo Comunale.

Roma, 5 Dicembre 2017