Il Prosecco Superiore DOCG Brut 2016 si aggiudica la Corona di Vinibuoni d’Italia edizione 2018

Un ulteriore riconoscimento del prezioso lavoro che stiamo portando avanti e che va ben oltre le nostre aspettative: il Prosecco Superiore DOCG Brut 2016 di Bacio della Luna ha davvero colpito le commissioni regionali, gli esperti, i giornalisti di settore, i blogger e gli appassionati, riuscendo a conquistare la prestigiosa Corona. Uno stimolo importante per proseguire il lavoro fatto fin qui, che sta raccogliendo frutti preziosi sia sul territorio nazionale sia all’estero, confermando l’appeal del made in Italy di qualità che con orgoglio rappresentiamo“.

Così Roberta Deflorian, Direttore di Bacio della Luna commenta l’assegnazione della Corona al Prosecco Superiore DOCG Brut 2016 di Bacio della Luna, il massimo riconoscimento che l’autorevole guida Vinibuoni d’Italia attribuisce ai vini.

Le commissioni dei 21 coordinatori regionali riuniti a Villa di Toppo Florio a Buttrio hanno assegnato la Corona ai vini d’eccellenza a seguito di selezioni e minuziose degustazioni. Nell’ambito dell’evento “Oggi le Corone le decido IO”, inoltre, giornalisti, blogger e winelovers, italiani e stranieri, hanno avuto la possibilità di votare gli stessi vini analizzati dai coordinatori regionali confermando i riconoscimenti assegnati dalla Guida.

Roberta Deflorian, Direttore di Bacio della Luna

In occasione della presentazione della guida Vinibuoni d’Italia 2018, che si svolgerà nell’ambito del Merano WineFestival sabato 11 novembre presso il Teatro Puccini di Merano, verrà consegnato il diploma che attesta la prestigiosa Corona ottenuta.

Le Corone di Vinibuoni d’Italia edizione 2018 sono scaricabili al link

L’Azienda Agricola Bacio della Luna

L’Azienda agricola Bacio della Luna si trova nella rinomata area del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG e può contare su circa 25 ettari vitati. La forma di allevamento in vigna è il “Doppio Capovolto” e ogni singola fase del processo di selezione e produzione in vigna viene realizzata manualmente, in perfetta armonia con il territorio, così come la vendemmia, anch’essa rigorosamente manuale. Delicatezza e intensità, eleganza e armonia: sono queste le note che quotidianamente vengono ricercate dall’azienda per produrre i propri spumanti dove il profumo della tradizione si fonde con il gusto della qualità. I vini della linea Bacio della Luna sono:

Cartizze DOCG. Dal colore giallo paglierino brillante e perlage fine e persistente, ha un bouquet fruttato e floreale e un gusto fresco, amabile, gradevolmente morbido. Delicato aperitivo o in abbinamento a dolci secchi e biscotti.

Prosecco Superiore DOCG Brut. Dal colore giallo paglierino brillante e dal perlage finissimo, si distingue per il bouquet floreale e per i profumi fragranti di frutta matura. Al palato risulta armonioso ed unico per la sua vivace freschezza.

Pinot Spumante Rosé Extra Dry. Colore rosa tenue con leggeri riflessi ramati, spuma bianca cremosa, perlage fine e continuo. Ha profumo intenso con note delicate di piccoli frutti rossi e sapore ricco, equilibrato.

Prosecco DOC Spumante Extra Dry. Si caratterizza per il suo colore dorato con riflessi verdognoli ed il suo perlage fine e continuo. Profumo intenso, elegante, fresco e fruttato. Gusto pieno ed equilibrato.

Cuvée Spumante Extra Dry. Vino dal colore giallo paglierino brillante, perlage finissimo e vivace. Profumo intenso, avvolgente ed equilibrato, con note che ricordano la mela verde, il glicine, la pesca e i fiori di acacia.

Prosecco DOC Spumante Brut. Brillante, caratterizzato da un colore dorato con riflessi verdognoli e da un perlage fine e continuo. Al naso è delicato, fruttato, con delicate note floreali. Piacevole al palato, richiama fragranze di frutta.

Prosecco Superiore DOCG Millesimato. Questo raffinato spumante dal colore giallo paglierino, con un perlage elegante, fine e persistente, rappresenta le caratteristiche che fanno del Prosecco un prodotto unico. Il suo bouquet delicato di fiori d’acacia e glicine, unito alla fragranza di frutta fresca come la pera e la pesca, lascia in bocca una gioiosa sensazione di equilibrio.

Vidor (TV), 7 agosto 2017