header(0)

 

L’azienda bergamasca distributrice di vini e distillati di alta qualità su tutto il territorio italiano e Willm, azienda vitivinicola francese, augurano un buon compleanno allo spumante alsaziano. Il 24 agosto 1976, esattamente 40 anni fa, un decreto ha ufficializzato la nascita dell’AOC Crémant d’Alsace. Da quel momento, il Crémant è diventato un punto di riferimento per il mercato dei vini spumanti, intravedendo davanti a sé uno splendente futuro.

CREMANT%20WILLM%20BRUT

Willm, azienda vitivinicola fondata nel 1896 dalla famiglia Willm, si trova, con i suoi bei vigneti, a 36 Km a sud di Strasburgo, sulla strada dei vini di Alsazia. Verso il 1920 conobbe grande rinomanza internazionale e nel 1930, appena dopo l’abolizione del proibizionismo, Willm fu il primo produttore alsaziano a esportare i vini negli U.S.A.. Oggi Willm produce un’ampia selezione di vini di alta qualità, compresi alcuni Grand Cru prodotti con uve raccolte nel proprio Domaine.

Per produrre i Crémant, la vinificazione avviene secondo un metodo tradizionale, al fine di rispettare la materia prima e tutto il lavoro precedentemente svolto nelle vigne. La pressatura è lenta e accurata e i controlli costanti delle temperature di fermentazione vengono fatti con la massima attenzione. Durante tutto il processo le interferenze sono mantenute al minimo, per limitare la manipolazione e preservare l’integrità delle uve. In questo modo, il carattere e la qualità di ogni varietà vengono rispettati e valorizzati.

I vini Willm, distribuiti da Pellegrini S.p.A., sono disponibili nelle carte dei migliori ristoranti ed enoteche d’Italia. Per restare sempre aggiornati sulle novità e sulle proposte di Pellegrini S.p.A. è possibile visitare il sito  e seguire le pagine social ufficiali Facebook e Twitter.