Da oggi e per tutta la durata della manifestazione, dalle ore 19 alle 23, sarà possibile aiutare chi ha perso tutto

Al Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo parte la raccolta fondi destinata alle popolazioni colpite dal sisma nel Centro Italia e, in particolar modo, ai bambini rimasti orfani nel terremoto di Amatrice. Ad organizzarla è la Casa Vinicola Fazio di Erice, al proprio stand che si trova all’interno del Village Distretto turistico Vini & Sapori di Sicilia – Area Strada del vino Erice Doc, all’angolo di piazza Marinella a San Vito Lo Capo.

fazio-fbDa oggi e per tutta la durata della manifestazione, dalle ore 19 alle 23, sarà possibile aiutare chi ha perso tutto nel terremoto del 24 agosto con un’offerta, in cambio della quale si riceverà allo stand una delle mille bottiglie dell’Erice Doc che sono state devolute dalla Casa vinicola Fazio alla campagna a favore dei terremotati di amatrice.

La raccolta fondi sarà gestita in collaborazione con l’ associazione onlus Strada del vino Erice Doc. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza per i generi di prima necessità e destinato ai bambini di Amatrice che hanno perso i genitori durante il terremoto.

San Vito Lo Capo, 19 settembre